Ponte sullo Stretto, il sindaco di Catanzaro Fiorita: “Come Cariddi, un mostro che inghiotte le risorse”

Le critiche dopo la denuncia di Mara Carfagna sul "clamoroso taglio di 3,7 miliardi destinati a scuole, strade e reti idriche del Mezzogiorno"
aggressione Giusy Caminiti

“Il Ponte sullo Stretto come Cariddi, il mostro della mitologia greca che inghiottiva le navi con la sua enorme bocca. Nello stesso modo, il Ponte sta inghiottendo gran parte delle risorse pubbliche destinate al sud e in particolare alla Calabria”. Così, in una nota, il sindaco di Catanzaro, Nicola Fiorita, che si scaglia contro la realizzazione della grande opera voluta dal ministro Salvini.
“Risorse che automaticamente si trasferiranno al centro nord dove sono localizzate le imprese di grandi costruzioni interessate al progetto”.

“Gli effetti disastrosi si vedranno nei prossimi anni”

“Dopo lo scippo dei fondi strappati direttamente alle Regioni Sicilia e Calabria – continua Fiorita – arriva la denuncia dell’ex ministro del sud Mara Carfagna relativa al clamoroso taglio di ben 3,7 miliardi destinati alle scuole, alle strade e alle reti idriche del Mezzogiorno.
Tutto sacrificato sull’altare dell’opera feticcio del ministro Salvini e della Lega.
Il Ponte-Cariddi divora tutto e gli effetti disastrosi si vedranno nei prossimi anni. Sarà forse un attrattiva mondiale, come dice Salvini, ma in una delle terre più povere e arretrate d’Europa nei settori nevralgici della civiltà, le strade, i trasporti, le scuole, la sanità.
Come sindaco del Capoluogo di Regione – ha concluso – non me la sento di girarmi dall’altra parte, perché la questione Ponte con i suoi pesanti risvolti riguarda tutta la Calabria dal Pollino allo Stretto. Se proprio il governo vuole realizzare questa opera di regime, la faccia senza toccare un euro al Mezzogiorno”.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
L’ateneo di Reggio Calabria ha potenziato l’offerta formativa per il prossimo anno accademico 2024/2025 con le nuove triennali
La vicenda giudiziaria ha avuto inizio nel 2011. Gli inquirenti contestarono una lunga serie di abusi edilizi, realizzati a partire dal 1979
Antonio Decaro ha partecipato ad un incontro in Calabria con il senatore Nicola Irto, l'arcivescovo Giovanni Checchinnato e il sindaco Caruso
In programma numerosi appuntamenti durante due giorni, con maschere, sfilate e divertimento per i grandi e i piccoli
L'anno scorso le denunce di infortunio con esito letale sono state 1.041 in tutto il Paese, 49 in meno rispetto al 2022
L’iniziativa sarà aperta al pubblico e avrà lo scopo di valorizzare gli investimenti dell’amministrazione regionale nel settore turistico
Al convegno Fidapa ne discuteranno primari ospedalieri, ostetriche, docenti e avvocati all’istituto tecnico Malafarina di Soverato
La salma e la documentazione sanitaria sono state sequestrate per gli accertamenti. La verifiche medicolegali dovranno determinare le cause del decesso
Sul luogo carabinieri, polizia e polizia locale. Nessuna ipotesi è esclusa al momento, compresa quella di un gesto volontario
Il sindaco Giuseppe Falcomatà ha omaggiato la centenaria reggina con una targa di auguri e un omaggio floreale
RUBRICHE

Calabria7 utilizza cookie, suoi e di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile, misurare il coinvolgimento degli utenti e offrire contenuti mirati.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved