Calabria7

Porto di Catanzaro, Giusy Iemma: “Stiamo con il fiato sul collo del Governo”

La candidata del Partito democratico alla Camera: "Tanta strada deve essere fatta per parlare di un Paese unito e uguale nei diritti da Nord a Sud"

Resta alta l’attenzione dell’Amministrazione Comunale sull’iter della VIA, propedeutica ai lavori di completamento del porto e sulla quale dovrà pronunciarsi la commissione competente presso il ministero della Transizione Ecologica. “Ci stiamo muovendo coerentemente con quanto ci siamo impegnati a fare all’inizio di agosto – ha detto l’assessore con delega alle Politiche del mare, Giusy Iemma – quando abbiamo inviato al ministero i risultati di un supplemento di indagine, suggerito dalla commissione stessa, sui fondali marini interessati dai lavori. I dati raccolti hanno confermato ulteriormente che non vi sono elementi di ecosistema a rischio e dunque da quel momento non rimaneva che attendere il completamento dell’iter ministeriale”.

L’assessore con delega alle Politiche del mare Giusy Iemma

“Abbiamo preso l’impegno di stare, come suol dirsi, con il fiato sul collo del Governo, anche perché – precisa Iemma – il carico di lavoro della commissione VIA è notevole. Ma, per quanto ci riguarda, lo è anche l’esigenza di restituire alla nostra città prima possibile un’infrastruttura fondamentale per la nostra economia, sia ittica e sia turistica. Per questo stiamo lavorando affinché la commissione esamini i documenti nella prima seduta utile di ottobre. Non abbiamo perso l’ottimismo di un mese fa ma neppure la determinazione a chiudere definitivamente la pratica”.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Due feriti lievi in Calabria per i botti di Capodanno

Sergio Pelaia

Scandalo sessuale alla Municipale di Catanzaro, Tarantino al gip: “Baciata, non violentata”

manfredi

Elezioni Cosenza: tutti i voti dei consiglieri comunali (dati provvisori)

Maria Teresa Improta
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content