Porto di Catanzaro, via libera dai ministeri. Celia: “Il Pd è al lavoro per cambiare la città”

Secondo l'esponente del Pd, l'intento è di rendere Catanzaro "un posto migliore, in cui la svolta sarà di chiudere con un passato che vogliamo lasciarci alle spalle"
fabio celia

“La notizia odierna – relativa alla notifica al ‘Comune di Catanzaro del decreto con cui il ministero dell’Ambiente, di concerto con quello della Cultura, ha espresso parere positivo sulla compatibilità ambientale del progetto dei lavori di completamento del porto di Lido’ – è una delle migliori possibili per la città. E dimostra soltanto una cosa: che il Partito Democratico è alla guida del capoluogo per cambiarlo”. Lo afferma Fabio Celia, capogruppo al Comune e segretario cittadino del Pd.

Secondo l’esponente democrat, l’intento “è infatti di renderlo un posto migliore, in cui la svolta sarà essenzialmente di chiudere con un passato che vogliamo lasciarci alle spalle. Un periodo buio, fatto di cose che non funzionano. E che rimangono tali. Il mio partito, invece, ha un cronoprogramma chiaro. Intende, insomma, sbloccare opere ferme da decenni. A partire proprio da un moderno e funzionale porto-canale. Che i catanzaresi, e non solo, attendono ormai da tempo immemore, considerato come possa cambiare il volto dell’intera area centrale della Calabria. E a riguardo va ribadito che il nostro è stato un grande impegno. Perché certi risultati non arrivano per caso e non sono atti dovuti, come sento dire. Se del resto lo fossero, bisognerebbe spiegare i parecchi, ribadisco quasi innumerevoli, anni di attesa”.

Secondo l’esponente democrat, l’intento “è infatti di renderlo un posto migliore, in cui la svolta sarà essenzialmente di chiudere con un passato che vogliamo lasciarci alle spalle. Un periodo buio, fatto di cose che non funzionano. E che rimangono tali. Il mio partito, invece, ha un cronoprogramma chiaro. Intende, insomma, sbloccare opere ferme da decenni. A partire proprio da un moderno e funzionale porto-canale. Che i catanzaresi, e non solo, attendono ormai da tempo immemore, considerato come possa cambiare il volto dell’intera area centrale della Calabria. E a riguardo va ribadito che il nostro è stato un grande impegno. Perché certi risultati non arrivano per caso e non sono atti dovuti, come sento dire. Se del resto lo fossero, bisognerebbe spiegare i parecchi, ribadisco quasi innumerevoli, anni di attesa”.

Ora, secondo Celia, “è il momento della soddisfazione. Ci abbiamo creduto e lo abbiamo ottenuto. E, fin dal primo giorno, abbiamo svolto di conseguenza un lavoro attento e meticoloso. Un plauso va dunque all’amministrazione guidata dal sindaco Nicola Fiorita e in particolare alla sua vice e assessore delegato Giusi Iemma. Che, fin dall’insediamento, ha avviato una proficua interlocuzione istituzionale con i dicasteri preposti, rispondendo in modo puntuale ed esaustivo tramite l’ufficio competente alle integrazioni documentali richieste a più riprese per il completamento dell’iter. Ci godiamo quindi, finalmente, una bella notizia. Giunta alle prime ore di stamattina, dopo decenni di delusioni e appuntamenti mancati. Segno evidente – conclude Celia – dell’efficienza e della puntualità della Giunta Fiorita e del mio Pd”.

LEGGI ANCHE | Porto di Catanzaro, via libera definitivo dai ministeri. Fiorita e Iemma: “Primo obiettivo raggiunto”

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Secondo le previsioni, l'adesione sarà massiccia e potrebbero saltare 1,5 milioni di visite, esami e interventi
Riconosciute tutte le aggravanti contestate dal pm: futili motivi, crudeltà e il fatto di aver compiuto il delitto durante la convivenza con la compagna
L'iniziativa mira ad alleviare le difficoltà di molte famiglie colpite dalla crisi economica
L'allarme è stato lanciato alle 15.45 e sul posto sono intervenuti l'elicottero del 118 e l'ambulanza con l'equipe medica
Lo comunica l'Arera spiegando che "la variazione è determinata interamente dalla diminuzione della spesa per la materia gas naturale"
La festività è stata vissuta anche quest'anno all'insegna della assoluta sobrietà con un pensiero particolare rivolto ai colleghi deceduti nel compimento del loro dovere
Nel corso della direttissima in Tribunale, è stato convalidato l'arresto e disposto l'ordine di presentazione giornaliero alla polizia giudiziaria
Cittadina marocchina ha giurato fedeltà alla Costituzione della Repubblica
Il giovane è in cella con un detenuto di 50-60 anni, un 'angelo custode', che in accordo con la direzione ha accettato di 'seguirlo'
Per i giudici si è trattato di duplice omicidio volontario più uno tentato
RUBRICHE

Calabria7 utilizza cookie, suoi e di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile, misurare il coinvolgimento degli utenti e offrire contenuti mirati.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2023 © All rights reserved