Porto Gioia Tauro, Siclari: “Aprire al più presto tavolo tecnico”

Porto di Gioia Tauro

Il senatore di Forza Italia, Marco Siclari, ha depositato un’interrogazione parlamentare chiedendo al ministro di aprire al piu’ presto un tavolo tecnico.

“La crisi del Porto di Gioia Tauro è sotto gli occhi di tutti. Pur trattandosi di una delle piu’ grandi infrastrutture portuali del mondo e sicuramente di uno snodo per il traffico merci commerciale di rilevantissima proporzione strategica ad oggi la struttura non solo e’ palesemente sottoutilizzata, ma addirittura, per la mancanza di chiare strategie industriali e di idonea programmazione, rischia costantemente l’ulteriore sottodimensionamento e la chiusura, con il personale, a piu’ riprese, licenziato e riassunto”.

“La crisi del Porto di Gioia Tauro è sotto gli occhi di tutti. Pur trattandosi di una delle piu’ grandi infrastrutture portuali del mondo e sicuramente di uno snodo per il traffico merci commerciale di rilevantissima proporzione strategica ad oggi la struttura non solo e’ palesemente sottoutilizzata, ma addirittura, per la mancanza di chiare strategie industriali e di idonea programmazione, rischia costantemente l’ulteriore sottodimensionamento e la chiusura, con il personale, a piu’ riprese, licenziato e riassunto”.

“E’ evidente – continua il senatore azzurro – che occorra una presa di posizione da parte del Governo, considerata la rilevanza nazionale della questione, tanto in termini di utilizzazione dell’infrastruttura, quanto in termini di difesa dei livelli occupazionali. In un momento congiunturale in cui si discute dell’analisi costi benefici delle grandi opere da completare ovvero da progettare ed appaltare, sicuramente quelle esistenti e strategiche devono essere salvate e salvaguardate.

Per questo chiedo di sapere se il Governo sia a conoscenza di questa crisi; quali azioni intenda adottare al fine di superare il conflitto tra Medcenter e MSC che paralizza la funzionalità della struttura, quali azioni intenda adottare per tutelare i diritti e le legittime aspettative dei lavoratori e salvaguardare i livelli occupazionali quali azioni intenda adottare, anche in via straordinaria e sostitutiva, per impedire la crisi irreversibile del porto ed anzi per rilanciarne il ruolo strategico e le potenzialità indiscusse e finora poco sfruttate.

Non si può rimanere -ha concluso Siclari- a guardare occorre l’apertura di un tavolo tecnico affinchè la Calabria non rimanga vittima di quest’ennesima sconfitta perchè non possiamo permettere che si perda anche un solo posto di lavoro, figuriamoci 500″.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Per fortuna non ci sono stati gravi danni. Milia (FI): “Avevo già segnalato il problema, Falcomatà viva la città, anche quando non fa i video sui social”
L'azione coinvolge carabinieri, polizia e vigili del fuoco ed è finalizzata al controllo di abitazioni abusive, abbandono di rifiuti e altro
Il marocchino che ha provato a scappare dai carabinieri per 60 km era già noto alle forze dell'ordine, accusato di detenzione di armi e di droga
Ha imparato il mestiere dal padre, fotografo dagli anni '50. Tra i suoi soggetti più esaltati all’estero, il litorale ionico reggino
Opportunità in una vasta gamma di settori, tra cui risorse umane, comunicazione, tecnologie dell'informazione, diritto della concorrenza e altri
La rete "A Casa Lontani Da Casa" ricorda le spese ingenti da sostenere per i viaggi sanitari, accompagnati dal timore di trovarsi da soli ad affrontare la malattia
batticuore
Lo studio medico privato di Scicchitano trasformato in sala operatoria. Così venivano trafugati i prodotti medico-sanitari dall'ospedale
Ad affiancare l’attore Michele Savoia, protagonista, saranno alcuni tra i più talentuosi performer del mondo del musical italiano
"Quel giorno passò Pippo, l'aereo dei bombardamenti. Voleva colpire un camioncino e invece centrò in pieno la mia famiglia”, ricorda l’anziana
"Le operazioni Maestrale e Carthago hanno squarciato un velo in una comunità apparentemente tranquilla, ma che così tranquilla non è"
RUBRICHE

Calabria7 utilizza cookie, suoi e di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile, misurare il coinvolgimento degli utenti e offrire contenuti mirati.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved