Calabria7

Post denigratorio e minaccioso su Facebook, emesso Daspo per un tifoso cosentino

vicenza cosenza

Nella giornata di ieri – martedì 17 maggio – è stato emesso e notificato un provvedimento di Daspo, con il divieto di accedere, su tutto il territorio nazionale, nei luoghi in cui si svolgono manifestazioni sportive di tipo calcistico per un periodo di un anno, nei confronti di un tifoso cosentino autore di un post denigratorio e minaccioso pubblicato a mezzo Facebook. I fatti a cui si riferisce il post sopracitato erano relativi all’incontro di calcio Vicenza vs Cosenza, tenutosi a Vicenza il 12 maggio e valevole per i playout del campionato serie BKT 2021/2022. Durante l’incontro di calcio si era venuto a creare, tra le due tifoserie, un clima di forte tensione.

Altro Daspo

E’ stata emessa, inoltre, la misura di presentazione in Questura, 15 minuti dopo l’inizio e 15 minuti prima della fine di ogni partita che la squadra del Cosenza disputerà in casa e fuori casa, nei confronti di altro  tifoso che, in occasione dell’incontro di calcio Cosenza vs Brescia, violando le prescrizioni alle quali era già sottoposto, si era recato in prossimità dello stadio bruzio inveendo contro i tifosi ospiti e incitandoli allo scontro, creando evidenti problemi per l’ordine e la sicurezza pubblica, prontamente risolti grazie al tempestivo intervento delle forze di Polizia.

 

LEGGI ANCHE | “Morite scimmie calabresi”, indigna il filmato dei tifosi vicentini su Youtube (VIDEO)

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Playoff Serie C, al “Ceravolo” regna l’equilibrio: 0-0 tra Catanzaro e Padova

Antonio Battaglia

Non rapinò la Stazione di servizio di Catanzaro, assolto

Maurizio Santoro

Soverato: premio meriti sportivi Comess a Cosentino, Pipicelli e Matozzo

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content