Calabria7

Praia a Mare: perseguita la ex e rompe la porta di casa, arrestato

bergamo ndrangheta

I carabinieri di Praia a Mare (Cosenza) hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Tribunale di Paola – Ufficio del Giudice per le Indagini Preliminari, su richiesta della locale Procura della Repubblica, a carico di un 41 enne di Tortora.

L’uomo, nonostante nel recente passato sia già finito in carcere per lo stesso reato, ha continuato a molestare la sua ex compagna, pedinandola dal luogo di lavoro fino alla sua abitazione, frantumando poi, con un arnese in ferro, la porta d’ingresso dello stabile, per poi fuggire all’arrivo dei Carabinieri. Rintracciato dai militari, il 41 enne è stato trasferito nel carcere di Paola.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Intimidazione a Rende, incendiata la porta d’ingresso di un ristorante

bruno mirante

Radicamenti Mendicino Festival, attesa per Nando Brusco

Matteo Brancati

Psi Catanzaro: “A rischio il posto di 190 dipendenti dell’Azienda ospedaliera Pugliese-Ciaccio”

Antonio Battaglia
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content