Presentati a Catanzaro i tirocini del progetto “Lavoro al Centro” di Agenda Urbana di Città del Vento 

Ospitato alla Camera di commercio, “Lavoro al Centro” è un progetto sostenuto dalla Città di Catanzaro

Alla Camera di Commercio di Catanzaro si è tenuto un incontro tra promotori del progetto “Lavoro al Centro” e imprese del territorio che vi hanno aderito. L’occasione è stata offerta dalla presentazione dei tirocini extracurricolari che hanno dato la possibilità ad alcune persone appartenenti alle cosiddette “fasce deboli” della popolazione cittadina di ristabilire un contatto positivo con il mondo del lavoro, in una sorta di «percorsi di rinascita personale» come li ha ben definiti il moderatore Domenico Gareri. “Lavoro al Centro” è un progetto sostenuto dalla Città di Catanzaro, nell’ambito delle strategie di “Agenda Urbana per uno Sviluppo Urbano Sostenibile”, finanziate dal POR Calabria (Inclusione sociale), realizzato dall’associazione di promozione sociale Acli “Città del Vento”, in partenariato con FAC (agenzia per il lavoro), MAS (formazione per l’avvio d’impresa) e LIFE Communication (comunicazione e produzione audiovisiva). L’incontro si è avviato con il saluto istituzionale della vicepresidente della Camera di Commercio, Raffaella Gigliotti, delegata dal presidente Pietro Falbo, che ha voluto riconoscere il valore dell’iniziativa e il suo essere «in linea con alcune importanti attività camerali che tendono ad agevolare i processi di occupazione». È poi intervenuto anche l’assessore alle attività economiche del Comune di Catanzaro, Antonio Borelli, che ha rimarcato quanto sia «importante offrire nuove opportunità di fare esperienze in campo lavorativo a chi le sta cercando, possibilmente non oltre i confini della propria città».

Anche il presidente di Città del Vento, Alessandro Astorino, ha affermato la necessità di guardare alle categorie svantaggiate e ricordato le azioni principali del progetto, rivolte alla creazione d’impresa e, appunto, all’attivazione di tirocini extracurricolari. Azioni che sono state poi descritte nel dettaglio dai rappresentanti dei partner che se ne sono occupati più direttamente: rispettivamente, Luca Marino per MAS e Raffaella Gigliotti per FAC. Infine sono stati sentiti alcuni degli imprenditori che hanno aderito all’iniziativa: Salvatore Sangiuliano di Annozero, che si occupa di organizzazione di eventi sul territorio cittadino, e Giusy Cusimano del Gruppo Cusimano, che opera nel settore alimentare, nonché alcuni dei protagonisti del progetto che stanno in questo momento esprimendosi come tirocinanti in un’esperienza certamente per loro rivitalizzante che gli ha fornito la possibilità di «rimettersi in gioco» da un punto di vista lavorativo e sociale.

Anche il presidente di Città del Vento, Alessandro Astorino, ha affermato la necessità di guardare alle categorie svantaggiate e ricordato le azioni principali del progetto, rivolte alla creazione d’impresa e, appunto, all’attivazione di tirocini extracurricolari. Azioni che sono state poi descritte nel dettaglio dai rappresentanti dei partner che se ne sono occupati più direttamente: rispettivamente, Luca Marino per MAS e Raffaella Gigliotti per FAC. Infine sono stati sentiti alcuni degli imprenditori che hanno aderito all’iniziativa: Salvatore Sangiuliano di Annozero, che si occupa di organizzazione di eventi sul territorio cittadino, e Giusy Cusimano del Gruppo Cusimano, che opera nel settore alimentare, nonché alcuni dei protagonisti del progetto che stanno in questo momento esprimendosi come tirocinanti in un’esperienza certamente per loro rivitalizzante che gli ha fornito la possibilità di «rimettersi in gioco» da un punto di vista lavorativo e sociale.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
L'incontro è avvenuto nel Liceo Scientifico Zaleuco, dove il magistrato ha risposto alle domande dei ragazzi e ha approfondito tematiche attuali
Vista la gravità della ferita è intervenuto l'elisoccorso, che ha trasportato la vittima all'ospedale "Annunziata" di Cosenza
Secondo un sondaggio, il 44% si sente inadeguato e insicuro dovuto all'ipercompetizione a scuola, che rende più difficile imparare
Le iniziative si terranno nella città crotonese dove, nel febbraio 2023, si è verificato il naufragio nel quale hanno perso la vita 94 persone
Il sindacato aderisce alla mobilitazione nazionale del settore edile e metalmeccanico. I numeri degli infortuni sono ancora più allarmanti in Calabria
Arrestati, tra gli altri, due funzionari dell’Agenzia delle Dogane che sarebbero coinvolti in traffico internazionale di sostanze stupefacenti
Fortunatamente ha avuto il tempo e la concentrazione per rallentare
L'indagine: è come se le lavoratrici italiane iniziassero a percepire uno stipendio a partire da febbraio, pur lavorando regolarmente dal 1° gennaio
Le organizzazioni sindacali hanno rimarcato l’"imperante necessità di porvi rimedio già nelle prossime occasioni parlamentari"
I carabinieri stanno indagando per capire dove e come la piccola abbia assunto cannabis
RUBRICHE

Calabria7 utilizza cookie, suoi e di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile, misurare il coinvolgimento degli utenti e offrire contenuti mirati.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved