Calabria7

Presunto boss della ‘Ndrangheta si impicca in cella a Voghera

si rompe le ossa in carcere

Si è ucciso in cella Giuseppe Gregoraci, arrestato nel luglio del 2019 nell’operazione ‘Canadian ‘ndrangheta connection’ che ha colpito i tentacoli canadesi della criminalità organizzata calabrese. L’uomo è stato trovato morto impiccato nel carcere lombardo di Voghera, dov’era detenuto.

Gregoraci era accusato dalla Dda di Reggio Calabria di far parte della cosca Figliomeni di Siderno. A scriverlo è Il quotidiano del Sud.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Furto, violenza e oltraggio a pubblico ufficiale: due arresti

Mirko

Porto Gioia Tauro, Arruzzolo: “Finalmente torna a macinare risultati”

Mirko

Bancarotta, tornato dalla Germania arrestato per scontare 2 anni

Carmen Mirarchi
Click to Hide Advanced Floating Content