Calabria7

Prete choc contro i vaccini: “Porcheria fatta anche con gli aborti”. Poi ritratta

coronavirus

“Pensate che questi che stanno inventando i vaccini lo fanno per il vostro bene? E pensate che dopo che vi hanno iniettato questa porcheria fatta anche con gli aborti non potete più morire?”. No, non sono i soliti luoghi comuni da terrapiattisti. Sono le parole di don Francesco, parroco di Paduli, in provincia di Benevento, durante la sua ultima omelia. Si scaglia contro il vaccino, come un qualunque leone da tastiera. “Vedete cosa è successo a quell’uomo rientrato a casa dopo un vaccino- chiede – è morto per infarto. Pensava di essersi salvato, il giorno dopo lo hanno messo nella bara”.

Parole gravissime che hanno scatenato l’ira di molti, oltre che in totale contrasto con ogni logica scientifica. E così lo stesso don Francesco ha provato a ricalibrare il tiro sul proprio profilo Facebook. “Chi ha ritagliato questo pezzo – ha scritto, riferendosi alle parole sopra – ha omesso tutto il discorso precedente. Non era sull’opportunità o efficacia del vaccino. Le medicine sono necessarie alla salute ma portano con se indubbie controindicazioni”.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Vaccino senza siringhe: “Ordini da tutta Europa, ma non dall’Italia”

Mimmo Famularo

Coronavirus, maestra contagiata: 4 bimbi positivi in Germania

manfredi

L’annuncio della Federcalcio portoghese: “Cristiano Ronaldo positivo al Covid”

Mimmo Famularo
Click to Hide Advanced Floating Content