Calabria7

Primo lockdown in Calabria: lo annuncia il sindaco di San Pietro a Maida (VIDEO)

San Pietro a Maida entra in lockdown. È il primo Comune in Calabria a chiudere tutto per provare a fermare la diffusione del Coronavirus. Lo sta annunciando con una diretta Facebook il primo cittadino Domenico Giampà spiegando che il suo comune, nel Catanzarese, chiuderà tutto per 10 giorni. Non ci sarà bisogno di autocertificazione ma si potrà uscire di casa esclusivamente per questioni di prima necessità: si potrà fare la spesa, muoversi per lavoro e uscire per questioni di salute. La circolazione all’interno del paese è consentita solo per i motivi appena citati. “C’è di mezzo il futuro di questa comunità – spiega il sindaco – e dobbiamo mettere la salute al primo posto. Adesso stiamo capendo cos’è il coronavirus”.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Pestato a sangue per “sgarro” a una donna, 3 arresti nel Cosentino

Matteo Brancati

Locali da ballo, Rotundo primo presidente SILB Calabria centrale

nico de luca

Regionali, Il Giornale ce lo conferma: in Calabria pochi margini per la “sorpresa”

Danilo Colacino
Click to Hide Advanced Floating Content