Calabria7

Producono marijuana, scoperte 780 piante: due arresti

Traffico beni archeologici

Due persone di 40 e 28 anni, entrambe originarie di Cetraro (Cs), sono state arrestate dai carabinieri della compagnia di Paola (Cs) e della stazione Forestale di Cetraro, supportati dagli specialisti dello Squadrone Eliportato Cacciatori “Calabria”.

Il reato contestato è produzione di sostanze stupefacenti. L’attività, coordinata dalla Procura di Paola, ha portato all’individuazione di 780 piante di marijuana in una coltivazione vastissima realizzata in contrada da Mancheio diCetraro (CS). Ingenti gli illeciti guadagni che avrebbe fruttato l’ingente quantitativo di stupefacente ricavabile dalle circa 800 piante, di altezza compresa tra i 50 ed i 250 centimetri.
I dettagli dell’operazione verranno resi noti nel corso di una conferenza stampa che si terrà al comando provinciale dei Carabinieri di Cosenza alle ore 10,30.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

“Se non vuoi che ammazzo tuo figlio portami i soldi”, un arresto nel Catanzarese

Matteo Brancati

Covid, preoccupa un contagio in un palazzo occupato di Cosenza

Giovanni Bevacqua

Al via l’estate internazionale del folklore e del Parco del Pollino

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content