Calabria7

Progetto Musica, Abramo risponde a Costanzo

abramo

Nota stampa del presidente della Provincia di Catanzaro, Sergio Abramo, in risposta a Sergio Costanzo sul progetto “Musica, Memoria, Multimedia”.

“Alle polemiche pretestuose sollevate dal capogruppo di “Fare per Catanzaro”, Sergio Costanzo, circa la mia propensione ad escludere i “nemici” politici dalle attività che potrebbero avere ricadute positive sulla città, preferisco rispondere con le carte. Nello specifico il consigliere Costanzo ha portato all’attenzione la mia scelta “di far fallire deliberatamente” il progetto “Musica, Memoria, Multimedia” solo perché proposto dall’assessore alla pubblica istruzione nella giunta Olivo, Danilo Gatto.

Se fu impossibile, da un punto di vista tecnico, portare avanti quel’idea, mostro (in allegato, ndr), però, in modo da sconfessare la “verità” di Costanzo, la dichiarazione di accordo, da me firmata il 31 maggio scorso con la costituenda Ats denominata “MemoriAttiva” di cui è presidente lo stesso Danilo Gatto, per il progetto “Fermenti” della presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento Politiche giovanili, che prevede la messa a disposizione dell’Ats di parte dei locali dell’istituto Stella di proprietà comunale per realizzare un museo degli strumenti musicali, un laboratorio di liuteria e di musica e l’archivio sonoro della Calabria e della musica popolare. Tutto d’intesa con il Conservatorio Tchaykoyski, cui sono stati destinati nel complesso i locali dell’istituto Stella sia della Provincia che del Comune.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

“Basta farvi pubblicità qui”. Lettera aperta dei tre direttori delle cardiochirurgie calabresi

manfredi

Pnrr, Tansi critica la Commissione Petizioni dell’UE: “Per il Sud solo debiti e diseguaglianze”

Maria Teresa Improta

Trame e Gutenberg, il 24 e 25 maggio arriva Pif

Matteo Brancati
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content