Promozione in Serie B sfiorata nel volley, Fiorita premia la Kermes & Altaflex Catanzaro

La squadra di volley che nella stagione appena conclusa ha sfiorato la promozione in Serie B ricevuta a Palazzo dei Nobili

Il sindaco di Catanzaro, Nicola Fiorita, ha premiato la società “Kermes & Altaflex Catanzaro Volley”, la squadra di volley che nella stagione appena conclusa ha sfiorato la promozione in serie B. Un risultato che, da una parte, ha messo in evidenza la grande passione e l’impegno degli atleti durante tutta la competizione e che ha portato al palazzetto centinaia di tifosi. Dall’altra, il primo cittadino ha messo in luce la professionalità dell’assetto societario, capace di sognare e predisporre una squadra all’altezza delle aspettative.

Targa per il presidente, maglia per il sindaco

Targa per il presidente, maglia per il sindaco

A ritirare la targa il presidente Angelo Prudente, il quale ha voluto ringraziare il sindaco Fiorita per la vicinanza dimostrata e il riconoscimento ricevuto a Palazzo De Nobili. Prudente ha regalato al sindaco Fiorita una maglietta da competizione della “Kermes & Altaflex Catanzaro Volley”. Oltre agli atleti, insieme al presidente erano presenti anche il vicepresidente Salvatore Caracciolo, i dirigenti Gigi Rotundo e Vitaliano Caracciolo e l’allenatore Gino Simone.  

Serie B sfiorata

“Oltre al Catanzaro calcio, quest’anno la città ha fatto il tifo anche per la Kermes & Altaflex. Il grande entusiasmo che si è creato, specie nella parte finale del campionato, dimostra che Catanzaro può vantare una importante tradizione sportiva che non si limita allo sport più popolare, il calcio. Inoltre, la squadra si è distinta anche per un estremo livello di correttezza e lealtà che ci rende ancora di più orgogliosi.  Adesso bisogna ripartire e continuare nel sogno interrotto a un solo set dal traguardo ma che non scalfisce il grande merito della società, degli atleti e dei tifosi. Il prossimo anno saremo ancora lì, al palazzetto, a fare il tifo per questa squadra che porta in alto il nome della città di Catanzaro”, ha detto il sindaco Nicola Fiorita.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Depositata la richiesta firmata dal gruppo consiliare del Pd e dai capigruppo del Movimento Cinquestelle e del Misto
Il format, con la presenza di alcuni protagonisti della salute, della sanità e dello sport, prevede  due panel dal 24 al 29 maggio
Il ricordo dell'ufficiale dei carabinieri, tra i pochi di cui il giudice si fidava: "In macchina avrei potuto esserci anche io se non fossi tornato prima in Sicilia"
E' accusato di tentata estorsione: avrebbe anche rovesciato una bottiglia di benzina sulla madre minacciandola di darle fuoco
Era stata presentata dalla Direzione distrettuale antimafia. Non si ripartirà da zero: dichiarati efficaci tutti gli atti compiuti finora
Attivo nel settore del commercio all’ingrosso di prodotti alimentari, il profilo criminale emerso nelle operazioni “Il Padrino” e “Gotha”
rinascita scott
La Corte d'assise di Catanzaro ricostruisce uno dei più efferati fatti di sangue commessi nel Vibonese dalla 'ndrangheta. Decisiva anche un'intercettazione
LA SENTENZA
La Corte di appello di Catanzaro ha riformato la sentenza di primo grado nei confronti dell'imputato accusato di maltrattamenti e lesioni
RUBRICHE

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved