Protesta degli agricoltori, presidio stradale e volantinaggio nell’A2 del Mediterraneo

In un volantino distribuito agli automobilisti si appellano direttamente ai cittadini: "La tua partecipazione è importante"

Non si ferma la mobilitazione di agricoltori e allevatori nella Piana di Rosarno, in provincia di Reggio Calabria. Il presidio dei manifestanti, che hanno parcheggiato i loro trattori e mezzi da lavoro ai lati della carreggiata, è sempre attivo in località Scattareggia a circa 150 metri dallo svincolo dell’A2 Autostrada del Mediterraneo. Nella zona, nella mattina di oggi, sono state presenti anche le forze dell’ordine.

Nel mirino della protesta, che nei giorni scorsi si è esplicitata anche con cortei a rilento e disagi alla circolazione stradale sulla statale 682 Ionio Tirreno tra Rosarno e Cinquefrondi, c’è sempre la politica agricola dell’Ue assieme alla mancata difesa del settore. I manifestanti, sull’onda delle iniziative in corso anche in tutta l’Italia e in molti paesi europei, sono decisi ad andare avanti nell’azione di sensibilizzazione “per richiamare – dicono – l’attenzione di tutti su un settore in grave difficoltà”.

In un volantino distribuito agli automobilisti in transito gli organizzatori si appellano direttamente ai cittadini. “La tua partecipazione è importante – è scritto nel testo – e il tuo sostegno è di vitale importanza a sostegno di agricoltori e allevatori”. A corredo del testo c’è anche un’immagine che propone uno spettro coperto da una bandiera dell’Ue che sovrasta un campo coltivato e un contadino che urla disperato. (ANSA)

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
L'assassino lo aspettava sotto la sua abitazione, forse aiutato da un complice
Il caso
Sulla spinosa vicenda Calabria7 ha chiesto il parere del noto legale vibonese che dopo aver studiato le carte è arrivato a questo risultato
Il giovane, italiano di origine marocchina, stava spingendo a mano il suo veicolo per prendere al volo il bus con gli amici, ma è stato centrato dal mezzo pubblico
Il tecnico di Cessaniti, attuale ct della Slovacchia, potrebbe guidare gli azzurri con il fido Hamsik come vice
l'analisi
40 gol segnati e 36 subiti: dopo venticinque giornate di campionato, le cifre definiscono bene le due facce del Catanzaro
La relazione all'Istituto scolastico: "In classe non si riconosce il rispetto per le persone o le regole"
"La lotta instancabile condotta dai lavoratori ha dato i suoi frutti dopo oltre un anno di impegno e determinazione"
Quattro i veicoli coinvolti nel tamponamento. Traffico bloccato in direzione nord
Sul posto sono giunti i mezzi del 118, ma per il giovane - italiano di famiglia marocchina - non c'è stato nulla da fare
"Ci hanno procurato un danno notevole perché ci costringeranno a ricomprare tutti gli infissi e ci vorranno almeno 80mila euro"
RUBRICHE

Calabria7 utilizza cookie, suoi e di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile, misurare il coinvolgimento degli utenti e offrire contenuti mirati.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved