Calabria7

“Pugliese Ciaccio”, a Neurochirurgia sanificati gli ambienti con ancora i pazienti all’interno

concorso pugliese catanzaro

Dopo il mini-focolaio che si è scatenato in questi giorni, nell’unità operativa di Neurochirugia dell’Ospedale “Pugliese-Ciaccio” di Catanzaro con quattro infermieri, un medico, due oss e otto pazienti risultati positivi al Coronavirus, si è proceduto con la messa in quarantena del personale sanitario e il trasferimento dei pazienti positivi alle unità operative di malattie infettive e rianimazione covid.

In tutto questo – riferiscono accreditate fonti ospedaliere – non si è proceduto con la chiusura del reparto e relativa bonificazione, vi è stata solo fatta una sanificazione degli ambienti con ancora all’interno i pazienti negativi. Nel tardi pomeriggio di oggi – riferiscono fonti ospedaliere – inoltre due pazienti positivi al virus sono stati ricoverati nuovamente nel reparto di neurochirurgia, mettendo a serio rischio i pazienti che ancora risultano negativi.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Coronavirus, a Soverato sale a 73 il numero dei casi positivi

Damiana Riverso

‘Ndrangheta, arrivato in Italia latitante incastrato da tatuaggi e video di cucina su YouTube

Giovanni Bevacqua

Convegno su riferimenti normativi e contesto economico internazionale

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content