Calabria7

Ferisce compagna con pugni e schiaffi, arrestato 43enne

Avrebbe aggredito per l’ennesima volta la compagna colpendola con pugni e schiaffi e procurandole ematomi alla testa e a varie parti del corpo.

L’uomo di 43 anni, era già ai domiciliari perché accusato di maltrattamenti in famiglia, lesioni e minacce ai danni della propria convivente. Quest’ultimo è stato arrestato dai carabinieri di Reggio in esecuzione di un provvedimento di custodia cautelare in carcere.

L’arresto, disposto dal gip del Tribunale di Reggio Calabria su richiesta della Procura, a seguito della denuncia presentata dalla donna. La stessa ha raccontato di essere stata vittima di maltrattamenti da parte del compagno geloso e possessivo e di avere subito anche in passato abusi sessuali, percosse e minacce. La donna ha raccontato, facendo riferimento all’ultimo episodio, di essere stata aggredita qualche ora prima. Al punto da stata essere costretta a fare ricorso al pronto soccorso dell’ospedale di Reggio Calabria.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

La figlia 16enne tenta il suicidio, arrestato 46enne (SERVIZIO TV)

Mirko

Trovato in possesso di marijuana, un arresto nel Catanzarese

manfredi

Evento mondiale al Reggio Live Fest 2019, si apre con Max Weinberg

Mirko
Click to Hide Advanced Floating Content