Calabria7

Pulizia e bonifica aree a rischio, sopralluogo di Comune e Aterp in zona sud Catanzaro

eroina viale isonzo

Un sopralluogo congiunto tra Comune di Catanzaro, Aterp e Polizia locale nei quartieri Aranceto e Pistoia per verificare le aree più esposte al rischio di degrado ambientale e programmare gli interventi che periodicamente dovranno interessare la zona a sud della città. E’ quanto è stato concordato in occasione della conferenza dei servizi, voluta dal sindaco Sergio Abramo, presieduta dal Capo di Gabinetto, Antonio Viapiana, alla presenza degli assessori all’ambiente e alla gestione del territorio, Lea Concolino e Franco Longo, dei dirigenti e responsabili dei settori preposti, della Polizia Locale e dell’Aterp.

La volontà condivisa è quella di proseguire il percorso di concertazione che, già nel corso degli scorsi mesi, ha consentito di calendarizzare importanti operazioni di pulizia, in particolare nella zona di Viale Isonzo, con la bonifica di discariche abusive e la rimozione di rifiuti, di ogni genere, abbandonati in maniera illecita con evidenti rischi per la salute pubblica. L’impegno dell’amministrazione Abramo è, quindi, mirato a dare continuità alle attività di tutela ambientale e del decoro urbano, richiamando l’attenzione, per quanto di competenza, anche di tutti gli altri enti preposti.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Catanzaro, maltratta la compagna: arrestato nel quartiere Lido

manfredi

La magia del Natale a Borgia: inaugurato il presepe di sabbia più grande del Sud (VIDEO)

Antonio Battaglia

Coronavirus, 13 nuovi contagiati e 31 persone in isolamento a Cariati

Damiana Riverso
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content