Calabria7

Quindicenne ‘sfruttato’ in un pub, titolare denunciato all’Autorità giudiziaria

Strongoli

Al termine di un’attività svolta dalla Squadra amministrativa della Questura di Crotone, è stata deferita all’Autorità giudiziaria competente una persona per sfruttamento del lavoro minorile. Altre tre sono state segnalate all’Ispettorato del Lavoro in quanto non regolarmente assunte.

Il provvedimento

Nello specifico, nel corso di un controllo amministrativo eseguito nel comune di Strongoli, frazione Marina, all’interno di un pub, all’atto dell’accesso sono stati identificati quattro dipendenti che al termine degli accertamenti effettuati sono risultati non regolarmente assunti. Tra questi anche un minore di 15 anni intento a servire ai tavoli e prendere le ordinazioni. Il titolare dell’esercizio commerciale, pertanto, è stato deferito all’Autorità giudiziaria competente per sfruttamento del lavoro minorile atteso che uno dei dipendenti è risultato essere minore ed ancora in attività lavorativa alle ore 01.10 circa della notte.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Omicidio Lecce, l’assassino ha confessato: “Erano troppo felici”

Maurizio Santoro

’Ndrangheta in Toscana, sequestro beni a imprenditore catanzarese vicino al clan Gallace

Mirko

Nuove nomine? Spirlì: “Ho solo trasferito in Presidenza i membri del mio staff”

bruno mirante
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content