Calabria7

Raccolta rifiuti, il Comune di Girifalco propone cambio di contratto ma Uiltrasporti non ci sta

comune girifalco

“Il comune di Girifalco a scadenza della gara d’appalto della raccolta differenziata dei rifiuti pensa di fare cassa sulla pelle dei lavoratori, proponendo un contratto diverso da quello che si applica ai lavoratori di igiene ambientale in Italia, economicamente molto meno vantaggioso e con meno tutele, quei lavoratori che mantengono le nostre strade pulite e lo hanno fatto e lo stanno facendo senza sosta anche in questo periodo di pandemia”.  Lo scrive in una nota Vincenzo Cioffi, segretario provinciale della Uiltrasporti Catanzaro.

“Assurdo – scrive ancora Cioffi – che un’amministrazione comunale anziché battersi per ì diritti dei lavoratori e il rispetto delle leggi per risparmiare vada contro i propri concittadini rendendo gli stessi più poveri cancellando i loro diritti. La Uiltrasporti ha già chiesto un incontro al sindaco di Girifalco e si batterà con ogni strumento di legge per far prevalere il sacrosanto diritto dei lavoratori e delle loro famiglie per una paga dignitosa che consenta di vivere dignitosamente”.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

CISL Medici :”A rischio il servizio 118 dell’ Asp di Catanzaro”

Giovanni Caglioti

Fiumi di droga nel Catanzarese, la Dda chiede 25 condanne (NOMI)

Gabriella Passariello

Terremoti, scossa di magnitudo 2.3 nel Reggino

Mirko
Click to Hide Advanced Floating Content