Calabria7

Radicamenti, domani grande chiusura con la voce di Teresa De Sio

Archiviata la seconda sera di grande musica a Mendicino. Sul palco di Radicamenti il musicista maliano Baba Sissoko, uno dei principali esponenti mondiali della musica etnica e jazz, col suo ultimo progetto “Mediterranean Blues” che unisce colori e suoni di popoli diversi, e in chiusura di serata Tonino Carotone, noto per il suo tormentone “Me cago en el amor” che ha proposto musica d’autore con la sua band.

Questa sera, alle 21.30 si esibirà la Calabria Orchestra, un collettivo che lavora per la musica “made in Calabria”, un progetto dove tanti artisti si sono uniti in un’unica espressione corale per valorizzare i più grandi successi della musica del sud e in particolare di quella calabrese in un unico spettacolo. A seguire Morgan & Megahertz. L’ex leader dei Bluvertigo Marco Castoldi, in arte Morgan, salirà sul palco di piazza Duomo alle 23 con l’amico e collega Megahertz, pseudonimo del musicista elettronico Daniele Dupuis. L’esibizione sarà un viaggio attraverso alcuni brani dei Bluvertigo, l’ex band di Morgan, alternati a pezzi che hanno fatto la storia della musica e accompagnato l’evoluzione artistica dei due musicisti.

Il gran finale domenica 1 settembre dalle 13:30 sulla vetta di Monte Cocuzzo con il trio internazionale Violons Barbares, a seguire, al tramonto la meravigliosa voce di Teresa De Sio.

redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Museo Archeologico Nazionale “Capialbi”, attesa per 50° anniversario

Matteo Brancati

Guccione (PD): “Preccupati seriamente per gli OSS di Cosenza”

nico de luca

Covid-19, Guccione: “Adottare misure straordinarie per affrontare crisi epocale”

Mirko
Click to Hide Advanced Floating Content