Calabria7

Ragazza positiva al Covid, attività sospese all’oratorio di Vibo: disposti oltre 300 tamponi

Open vax days

Oltre trecento persone tra bimbi, ragazzi e animatori dovranno sottoporsi tra martedì e mercoledì a tampone molecolare. I test sono stati disposti dal Dipartimento di prevenzione dell’Asp di Vibo Valentia nei confronti di tutti coloro che, a vario titolo, hanno partecipato nelle ultime ore a “Estate Ragazzi 2021”, l’iniziativa organizzata nel giugno di ogni anno dall’oratorio del centro giovanile salesiano “Don Bosco”.

L’allarme è scattato in seguito alla positività riscontrata da una ragazza che frequentava le attività del centro e che ha saputo di aver contratto il Covid-19 dopo essersi sottoposto al test. Nel frattempo tutte le attività oratoriali sono state sospese a tempo indeterminato. Riprenderanno verosimilmente dopo gli opportuni accertamenti disposti in via precauzionale dalla task force anti-Covid dell’Asp di Vibo Valentia.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Bimba di 3 mesi morta nel Cosentino, Procura apre inchiesta

Mirko

Coronavirus, 14 casi in un comune del Vibonese: c’è anche il sindaco

bruno mirante

“Io non rischio”, in 44 comuni la campagna per la prevenzione su terremoti e alluvioni

Mirko
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content