Ragazza rapinata a Catanzaro, arrestato 44enne

reggio arresto

Brutta avventura per una ragazza di Catanzaro che, ieri sera intorno alle 20:30, mentre parcheggiava la propria autovettura in via Cantafio, nel centro del capoluogo, è stata derubata della borsa.

Il malvivente è un 44enne catanzarese residente in città, che è stato bloccato dai poliziotti pochi istanti dopo il fatto.

Il malvivente è un 44enne catanzarese residente in città, che è stato bloccato dai poliziotti pochi istanti dopo il fatto.

Al momento dell’evento criminoso la ragazza stava scendendo dalla sua auto per fare rientro a casa quando, appena aperta la portiera dell’auto, è stata avvicinata dall’uomo con la scusa di chiedere delle informazioni con un’azione fulminea,  dopo averla strattonata, le portava via la borsa dandosi alla fuga per le vie della città.

In seguito alla richiesta di aiuto al 113, in pochi minuti sono giunti gli Agenti della Squadra Volante. Acquisite le prime informazioni, hanno avviato le ricerche dell’autore della  rapina che, sulla base della descrizione fornita dalla vittima, è stato rintracciato nella vicina Via Milano; la borsa, invece è stata rinvenuta abbandonata in una via limitrofa ed è stata restituita alla proprietaria.

Il ladro identificato per  T.G. , gravato da precedenti per reati contro il patrimonio, è stato riconosciuto dalla giovane donna ed è stato tratto  in arresto per il reato di rapina e, su disposizione dell’ Autorità Giudiziaria competente, è stato posto ai domiciliari.

Alla  ragazza che è dovuta ricorrere alle cure mediche richieste al 118 dagli Agenti,  è stata diagnosticata una prognosi di 10 giorni a seguito dei traumi causati durante la colluttazione con T.G.

Ancora una volta la chiamata immediata fatta al 113 ha consentito alla Polizia di Stato di intervenire prontamente rintracciando ed arrestando l’autore del reato.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Il personale dei vigili del fuoco ha provveduto all’estrazione dalle lamiere del conducente privo di vita
Blitz dei carabinieri sulla costa jonica Catanzarese, colpiti i territori di Borgia, Amaroni, Vallefiorita, Squillace. Chi va in carcere e chi ai domiciliari
La segretaria regionale Caterina Fulciniti interviene sulle intese raggiunte nei giorni scorsi
Scendono le medie nazionali dei prezzi praticati alla pompa, in particolar modo per i maggiori marchi
Il presidente americano: "Per colpa sua e di quello come lui dobbiamo preoccuparci di un conflitto nucleare"
Diciannove persone sono finite in carcere e 3 agli arresti domiciliari. Tra i reati contestati, a vario titolo, anche ricettazione e sequestro di persona
Oltre ai destinatari dei provvedimenti cautelari, nei due procedimenti penali risultano indagate complessivamente 40 persone
l'inviato
I residenti puntano il dito contro Comune e Aterp e da anni chiedono la messa in sicurezza degli alloggi popolari che rischiano di collassare
Tajani unico candidato alla segreteria, mentre secondo gli analisti il presidente della Regione Calabria dovrebbe essere "il favoritissimo" numero 2
L'uomo, stando alle prime notizie, sarebbe stato colto da un arresto cardiaco che non gli ha lasciato scampo
RUBRICHE

Calabria7 utilizza cookie, suoi e di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile, misurare il coinvolgimento degli utenti e offrire contenuti mirati.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved