Calabria7

Rapani (FdI): “Riaprire pronto soccorso Corigliano”

rapani su oliverio sulle elezioni regionali

«È troppo semplice a posteriori annunciare di averlo detto. Non serve a nulla e non ci interessa. L’inevitabile è avvenuto, perché in condizioni come quelle che vive il sistema sanitario locale, era scritto.

Ed allora abbiamo appreso di un cittadino che, dopo essersi tagliato, si è recato al pronto soccorso dell’ospedale “Compagna” di Corigliano per essere medicato, trovandolo chiuso. Erano le 22,00 e dopo l’inconveniente è stato costretto a raggiungere il pronto soccorso dell’ospedale “Giannettasio” di Rossano che, ricordiamo, è destinato a Centro Covid per la sibaritide, dal quale ne è uscito con 5 punti di sutura. Siamo sempre stati scettici nel credere che la chiusura del pronto soccorso di Corigliano avrebbe trovato una qualche giustificazione in un periodo, purtroppo delicatissimo come quello che stiamo vivendo, ma quanto accaduto – lo ribadiamo – non è tollerabile. Avevano sensibilizzato l’opinione pubblica nei giorni scorsi sul problema, oggi chiediamo a chi ha “ben” pensato di chiudere il pronto soccorso del “Compagna”, di provvedere alla immediata riapertura: la salute è un diritto e deve essere garantito». Lo ha dichiarato Ernesto Rapani, dirigente nazionale di Fratelli d’Italia.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Vasto incendio sulle sponde del fiume Crati

Francesco Cangemi

Catanzaro, Riccio: “Spiagge invase da rifiuti, come si fa a parlare di turismo?”

Matteo Brancati

Oliverio ha concluso il Primo forum della micologia in Calabria

Matteo Brancati
Click to Hide Advanced Floating Content