Recuperato il corpo senza vita di un uomo, era scomparso dal 1° dicembre scorso

Sulle cause del decesso sono in corso accertamenti da parte dei carabinieri
uomo rimini

Il corpo di un uomo che risultava essere scomparso da Rimini dal primo dicembre scorso, è stato recuperato la scorsa notte dai vigili del fuoco nella gola del Bottaccione nel comune di Gubbio. La persona era stata ritrovata dai carabinieri di Scheggia e Pascelupo in prossimità della propria vettura. Il corpo è stato recuperato con tecniche speleo-alpino-fluviali. Sulle cause del decesso sono in corso accertamenti da parte dei carabinieri. Secondo quanto si è appreso, non si esclude l’ipotesi della morte accidentale. L’uomo – residente nella zona di Rimini – potrebbe infatti essere scivolato in fondo al dirupo dove è stato recuperato. I militari dell’Arma stanno anche cercando di risalire ai motivi della sua presenza in Umbria. (ANSA)

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Il segretario nazionale del Movimento "Indipendenza!" si schiera dalla parte degli agricoltori dell’Altopiano Silano
operazione svevia
L'uomo era stato arrestato l’accusa di partecipazione ad associazione volta al traffico di stupefacente, ma si è sempre proclamato innocente
Lo ha rilevato Assoutenti, che ha analizzato gli ultimi prezzi al pubblico comunicati dai gestori al Mimit e pubblicati sul sito del ministero
Gli atenei pubblici e il presidente della Regione insieme per offrire formazione di avanguardia e qualità, diritto allo studio a tutti, con i vantaggi economici non previsti dalle costose università private
L’ente bilaterale del turismo è un’associazione no profit che eroga servizi ai lavoratori e alle imprese aderenti allo stesso
Una circolare del ministero della Salute ha sollevato il problema rispetto a questa sostanza
Appuntamenti in favore delle famiglie e soprattutto dei più piccoli per trascorrere in serenità il fine settimana
Per lui non c'è stato nulla da fare. La Procura ha aperto un'inchiesta per ricostruire quanto accaduto
Nove tifosi della squadra rossoblù colpiti da Daspo, nei confronti di due indagati si ipotizza anche la rissa
RUBRICHE

Calabria7 utilizza cookie, suoi e di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile, misurare il coinvolgimento degli utenti e offrire contenuti mirati.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved