Calabria7

Reddito residenza attiva, il plauso di De Caprio: “Presentai apposita proposta di legge”

“Non posso che esprimere la mia soddisfazione ed il mio plauso per una iniziativa economica che va incontro alle esigenze dei piccoli Comuni calabresi, ovvero di circa l’80% del totale regionale”. A parlare è il presidente della commissione anti ‘ndrangheta della Calabria, Antonio De Caprio, nel commentare l’iniziativa annunciata oggi dagli assessori regionali Gianluca Gallo e Fausto Orsomarso.

La Regione Calabria ha infatti presentato il progetto sperimentale per un “reddito di residenza attiva”, che offrirà un contributo economico a chi, da fuori, rientrerà nella nostra terra – all’interno di Comuni con meno di 2.000 abitanti – spostandovi la residenza o avviando un’attività commerciale/professionale.

“La Regione, come giustamente ricordato dagli assessori Gallo e Orsomarso, sta perseguendo quel progetto avviato esattamente un anno fa dal compianto presidente Santelli, un progetto che ha nella valorizzazione delle risorse calabresi uno dei punti qualificanti, e che tanti altri avrebbe potuto attuarne in questi anni se gli eventi avversi e drammatici non si fossero palesati. In questo, ad ogni modo, rientra perfettamente l’intenzione di limitare lo spopolamento, soprattutto dai piccoli Comuni dai quali, negli ultimi anni, si è registrata una fuga”.

Il consigliere regionale De Caprio, infine, non nasconde una certa soddisfazione nel veder collimare questo progetto con la proposta di legge, la numero 60 del 3 novembre, che egli stesso, al termine di un iter durato mesi ed iniziato con l’insediamento a Palazzo Campanella del gennaio 2020, aveva portato avanti e presentato al consiglio regionale. Una proposta che era stata possibile grazie al grande lavoro svolto da De Caprio in qualità di sindaco di Orsomarso, che gli aveva permesso di accumulare notevole esperienza, arricchita poi dal confronto con gli amministratori locali e con coloro che vivono queste piccole realtà quotidianamente.

In molti, infatti, avevano manifestato al presidente De Caprio l’esigenza di invertire un trend negativo che penalizza e non poco la voglia di rinascita delle piccole comunità. E la sua proposta di legge, come il progetto presentato oggi, vanno proprio in questa direzione.

 

LEGGI ANCHE La Regione punta sui piccoli comuni. Presentato il progetto: “Reddito residenza attiva” (VIDEO)

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Bova a Irto e Oliverio: «Legge antindrangheta non applicata da un anno”

Mirko

Nomine in Regione Calabria, il Codacons presenta esposto alla Corte dei Conti

bruno mirante

Nel carcere di Catanzaro dodici detenuti diventeranno pasticceri

Alessandro De Padova
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content