Calabria7

Regalo di San Valentino da incubo, anello incastrato al dito di un catanzarese (VIDEO)

(NDL) –  I Vigili del Fuoco  di Lamezia Terme (Catanzaro) hanno salvato da guai peggiori la mano sinistra (ed il dito anulare in particolare) di un uomo.

Si tratta di un 43enne, cosentino di nascita ma residente da parecchi anni nella città della Piana, il quale ieri mattina è andato al pronto soccorso dell’ospedale Giovanni Paolo II con il dito anulare della mano sinistra ormai gonfio.

La causa della preoccupante anomalia era visibilmente un anello ricevuto per S.Valentino e che  aveva  infilato nonostante non fosse proprio della misura giusta.

Il perdurare di fastidio prima, dolore e gonfiore poi, lo hanno costretto al ricorso ospedaliero ma anche qui i medici non hanno potuto fare molto.

Quindi necessario l’intervento dei vigili del fuoco che con delicatezza e precisione sono intervenuti con tanto di flessibile a liberare il malcapitato dalla stretta del metallo.

Prima che la situazione potesse degenerare in peggiori conseguenze.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Cooking Stories – Quarta puntata – Involtini di vitello in foglia di autunno

Matteo Brancati

Appalti: Cassano Ionio, 12 indagati tra cui ex sindaco Papasso

Matteo Brancati

Minaccia passanti e ferisce tre poliziotti, arrestato 52enne a Catanzaro

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content