Calabria7

Reggina-Spal, la Figc accusa Salvatore Esposito per condotta antisportiva

La Procura federale, dopo avere acquisito i video della partita Reggina-Spal, valida per la 4/a giornata del campionato di calcio di Serie B e disputata allo stadio Oreste Granillo di Reggio Calabria, ha “aperto un procedimento nei confronti del calciatore degli emiliani, Salvatore Esposito”, per “condotta antisportiva e in violazione dei principio di lealtà e correttezza dopo la segnatura del gol su calcio di rigore, nell’esultanza rivolta ai propri tifosi presenti allo stadio”. Nelle prossime ore la Procura procederà alla contestazione formale degli addebiti.

(foto in evidenza di LaPresse)

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Regionali, parla Ciconte: “Interlocuzione con il Pd c’è stata, ma nessuna proposta formale”

bruno mirante

Fingono tamponamento per estorcere denaro ad anziano, arrestati

Matteo Brancati

Serie B, inizia con un pari il campionato della Reggina: 0-0 contro il Monza

Antonio Battaglia
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content