Calabria7

Reggina, vietato fermarsi: contro il Picerno per continuare a sognare

festeggiamenti

di Antonio Battaglia – Reggina, ora non puoi proprio smarrirti. La formazione di Domenico Toscano sta vivendo un autentico momento di favola, certificato dal primo colpo in esterna di qualche giorno fa sul campo del Monopoli.

Secondo posto in classifica a quota 19 punti, frutto di 6 vittorie e 4 pareggi: un bilancio degno di un organico eccellente come quello messo a disposizione dell’ex tecnico del Cosenza. Il tempo per compiacersi della prima mini-fuga verso i vertici della classifica, però, non sussiste: domani, alle ore 20:30, il “Granillo” si tingerà di amaranto per una nuova festa.

Avversario di turno il temibile Picerno: temibile, già, perché, a dispetto dei dieci punti che vanta in classifica, la squadra allenata da Giacomarro è potenzialmente ostica e riavrà a disposizione elementi importanti quali Esposito e Santaniello. La dura legge del fortino amaranto, però, parla chiaro: sei vittorie su altrettante partite, frutto di 15 gol fatti e tre subiti.

Corazza & co. dovranno essere bravi a non interrompere questa serie positiva, provando ad incamerare altri tre punti essenziali per consolidare le ambizioni di primato. Vista l’ampiezza della rosa, è probabile che Toscano decida di optare per un leggero turnover. La retroguardia sarà composta da Bertoncini, Rossi e Loiacono, mentre a centrocampo il rientrante De Rose e Rivas saranno assistiti da Rolando e Bresciani.  In attacco, Bellomo giocherà alle spalle di Denis e Corazza.

Redazione Calabria 7

 

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Reggio, presentato libro “Le idee estetiche di Pietro Ardito”

Matteo Brancati

Aeroporto R.Calabria, Dieni (M5S): “Se chiude, De Felice si dimetta”

Matteo Brancati

Shoot boxe, svolto l’esame per cinture nere, istruttori e allenatori

Matteo Brancati
Click to Hide Advanced Floating Content