Calabria7

Reggio Calabria, uomo trovato impiccato ad una porta di calcio del “Granillo”

Un uomo di circa 40 anni è stato trovato impiccato stamattina alla traversa della porta sotto la Curva sud del campo di calcio dello stadio “Oreste Granillo” di Reggio Calabria.

Sul posto sono intervenuti gli uomini della Polizia e della Scientifica per i rilievi del caso. Non sembrano esserci dubbi sul fatto che si tratti di suicidio ma, grazie alle telecamere di videosorveglianza dello stadio, gli investigatori stanno cercando di ricostruire come sia stato possibile che l’uomo sia riuscito a entrare di notte nello stadio chiuso e si sia tolto la vita.

Non è escluso che per introdursi nell’impianto abbia scavalcato una recinzione. Secondo le prime ricostruzioni, l’uomo non farebbe parte del tifo organizzato amaranto.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Coronavirus a Cosenza, sarà istituito un tavolo tecnico-istituzionale per fronteggiare l’emergenza

Damiana Riverso

Comunali a Reggio Calabria, 4 punti dividono Minicuci dalla corsa per la Lega

mario meliadò

Rinascita Scott, interrogatorio fiume per l’avvocato Francesco Stilo

Maurizio Santoro
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content