Calabria7

Reggio, svolto il corso su primo intervento da parte dei Carabinieri

Lo scorso 21 novembre ha avuto avvio, presso il comando provinciale carabinieri di Reggio Calabria, il Corso B.L.S.D. (Basic Life Support Defibrillation) che ha interessato gli operatori dell’Aliquota Primo Intervento dell’Arma e militari del Nucleo Investigativo.

Il corso è stato erogato dal Dirigente della Scuola di formazione 118 di Taurianova Dott. Giovanni Calogero in collaborazione con il Corpo Militare Volontario della Croce Rossa Italiana, rappresentato dal Responsabile del Nucleo di Reggio Calabria, Sottotenente medico Francesco Principato e dal Sottotenente commissario Vincenzo Masseo, qualificato Soccorritore Militare specializzato nel TCCC, ossia nel Tactical Combat Casualty Care (medicina tattica da combattimento).

La seconda parte del corso, svoltasi il giorno seguente, ha visto i militari dell’Aliquota Primo Intervento dell’Arma proseguire nel loro iter addestrativo sanitario/tattico, già iniziato in una precedente attività sulle tecniche di soccorso in ambiente ostile.

In questa sessione, i sopracitati ufficiali del Corpo Militare CRI hanno introdotto gli operatori, al Combat Trauma e a nozioni di soccorso avanzate, le quali, in considerazione del particolare impiego dell’Aliquota, sono da considerarsi di primaria importanza.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Santa Caterina dello Jonio celebra la Giornata della donna

manfredi

Coronavirus, Codacons: Fare tamponi a forze ordine e vigilfuoco. Poi agli “asintomatici”

Danilo Colacino

Codacons: “Sul film strage Duisburg non stiamo con nessuno”

Matteo Brancati
Click to Hide Advanced Floating Content