Reggio, uomo malmena la moglie: subito arrestato

arresti reggio

Un uomo di 38 anni è stato arrestato, in flagranza di reato, per maltrattamenti in famiglia dalla Polizia di Stato di Reggio Calabria. Gli agenti delle volanti sono intervenuti nella zona sud della città a seguito di una segnalazione di un uomo che teneva atteggiamenti violenti nei confronti della moglie. I poliziotti hanno attivato i protocolli “Eva” e “Liana”, studiati appositamente per interventi in materia di reati in ambiti familiari, ed hanno intercettato per strada la donna, in evidente stato di agitazione, e il marito che, poco distante, inveiva nei suoi confronti. Alla vista degli agenti la donna, in evidente stato di agitazione e in preda a una crisi di pianto, li ha esortati a non lasciarla sola con l’uomo che poco prima l’aveva percossa. Dopo essere stata rassicurata dai poliziotti, la donna ha raccontato una serie di condotte violente che sarebbero state in essere dal marito durante la vita coniugale, anche in presenza delle due figlie minori, ed è stata condotta presso il locale Ospedali Riuniti per le opportune cure. Successivamente la donna ha formalizzato la denuncia nei confronti del marito. L’uomo, anch’egli in evidente stato di agitazione, è stato arrestato per il reato di maltrattamenti in famiglia aggravati e minacce aggravate. L’arresto è stato convalidato questa mattina dal giudice per le indagini preliminari presso il Tribunale di Reggio Calabria, Domenico Stilo. (AGI)

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Difficile per il momento ipotizzare le cause del decesso. Sul corpo qualche segno ancora difficile da interpretare
Sul cadavere dell'uomo, inoltre, sarebbero stati trovati anche segni di percosse e tagli. Le indagini sono affidate ai Carabinieri
L'intervento prevede un indennizzo integrale del maggior costo sostenuto dalle imprese per i consumi energetici rispetto al periodo precedente
Avviata un’indagine per chiarire le circostanze dell’incidente. Sulla salma della giovane verrà eseguita l’autopsia
Il detenuto era armato di coltello per aggredire un agente penitenziario, il detenuto ferito era intervenuto a difesa dell'agente
Sulla vicenda la procura ha aperto un'inchiesta. Indagini sono state avviate dai Carabinieri intervenuti sul posto
"Caro sindaco, ricordiamo che il vero maltempo sta arrivando e che i canali di drenaggio e raccolta acque meteoriche sono occlusi in gran parte della città"
"Un fenomeno così complesso non può essere trattato ideologicamente, opponendosi pregiudizialmente alle iniziative del Governo"
In un'intervista per il settimanale Gente, madre e figlio si raccontano senza filtri, ricordando eventi importanti della loro vita
La raccolta firme inizia domenica 24 settembre e proseguirà anche nelle giornate di lunedì e martedì, fino alla celebrazione dei funerali
RUBRICHE

Calabria7 utilizza cookie, suoi e di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile, misurare il coinvolgimento degli utenti e offrire contenuti mirati.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2023 © All rights reserved