Calabria7

Regionali, Carè: “Coraggio Italia progetto vincente”

coraggio italia

“A maggio del 2021 quando è stato fondato il movimento Coraggio Italia con convinzione si è sempre detto che ‘Coraggio Italia” sarebbe stata la novità delle ultime elezioni regionali. Lo abbiamo dimostrato con un importante affermazione che vede due consiglieri regionali eletti, Francesco De Nisi e Salvatore Cirillo, e un significativo 5,8% di consensi ottenuti”. Lo afferma Giovanni Carè, dirigente del movimento giovanile Calabria di Coraggio Italia, già coordinatore regionale in Calabria di ‘Cambiamo’. Carè aggiunge: “Questo grande traguardo, ottenuto in pochissimo tempo, è frutto di un duro lavoro portato avanti nei mesi precedenti dai vertici calabresi del partito, tra cui l’onorevole Francesco Bevilacqua e lo stesso onorevole De Nisi, e dalla costante presenza e vicinanza del presidente Luigi Brugnaro, del presidente onorario Giovanni Toti, del senatore Gaetano Quagliariello e del dirigente Pino Bicchielli.

“Mix di esperienza e novità”

“Non dimentichiamoci – si legge nella nota – però che a far contorno a questa solida base vi è stato un sempre crescente gruppo giovanile che può vantare tra le sue fila rappresentanti universitari e consiglieri comunali sparsi in tutta la regione”. A proposito dei giovani Carè dice ancora: “Siamo stati competitivi mettendo in campo il giusto mix di esperienza e novità con le liste di età media più bassa e con la candidata più giovane di queste regionali, Cetty Scarcella che ha contribuito alla conquista del seggio nella circoscrizione sud con ben 2371 preferenze. La nostra lista ha potuto anche vantare una presenza massiccia di candidature femminili in tutte e tre le circoscrizioni, le quali ringrazio profondamente soprattutto perché grazie al loro grande impegno abbiamo ottenuto questo risultato”.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

La Provincia di Vibo aderisce al progetto nazionale “Province&Comuni”

Mirko

Innalzamento dell’età pensionabile dei medici, Ferro: “Particolarmente soddisfatta”

Matteo Brancati

Amministrative, 330mila calabresi al voto in 82 Comuni: ecco quali

Sergio Pelaia
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content