Calabria7

Regionali, Furgiuele: “In Calabria spazio a persone nuove”

Il deputato e coordinatore della Lega in Calabria, Domenico Furgiuele, ha commentato all’Agi i risultati delle elezioni in Abruzzo, senza tralasciare quelle che ci terranno in Calabria.

“I dati dell’Abruzzo evidenziano con chiarezza che lo schema vincente e’ quello di un centrodestra unito a trazione sovranista, una formula certamente replicabile in altre realtà”.

La Lega-ha affermato- “vola grazie ad un leader che ha saputo costruire una rete di militanti fortemente radicati sul territorio. La gente premia chi vede in strada e nei gazebo, non certo chi pontifica da Roma con il cravattone. Le elezioni abruzzesi – aggiunge – certificano definitivamente, oltre al crollo definitivo del Pd e del centrosinistra, lo sfondamento della Lega al Sud, in una regione – sottolinea – che fa parte della circoscrizione elettorale meridionale per le europee. I rapporti di forza nel centrodestra sono cambiati con un consenso nettamente a favore delle forze sovraniste”.

Poi, lo stesso deputato si sofferma sulla decisione del Movimento Cinquestelle, alleato della Lega a Roma, che annuncia di voler correre da solo per le elezioni regionali calabresi: “Lo schema è vincente, ma in Calabria bisogna pensare a persone nuove. Noi, comunque, onoreremo il contratto di governo”.

 

Articoli Correlati

Catanzaro: 25 aprile, momento di riflessione e confronto in Prefettura (SERVIZIO TV)

Matteo Brancati

‘Ndrangheta: chiesta riunione processo ai Mancuso ed ex poliziotti

manfredi

Sanremo Young, Botricello sostiene sempre più Giovanna Camastra

Matteo Brancati