Calabria7

Regionali, ‘Il Fatto Quotidiano’ parla di voto disgiunto: ma è un errore

“Un gravissimo episodio di disinformazione. Non usa mezzi termini il Codacons Calabria in relazione all’apertura de “Il Fatto Quotidiano” che oggi titola a caratteri cubitali: “Voti disgiunti Lista-Governatore Bonaccini e Callipo sperano nei 5Stelle”.

“Com’è noto, tuttavia, il voto disgiunto, possibile in Emilia Romagna, non è consentito in Calabria e tutti coloro che dovessero seguire le indicazioni de “il Fatto Quotidiano” avranno come risultato quello di vedersi annullare la scheda elettorale.

Il Codacons censura il titolone del quotidiano e invita il Direttore Travaglio all’immediata rettifica per fornire una corretta informazione ai lettori ed evitare che la volontà elettorale si traduca in una scheda nulla.
Ovviamente approfondendo la lettura del quotidiano si comprende che in Calabria non è possibile votare come in Emilia ma dalle rassegne stampa che passano le emittenti televisive, dove si dà spazio solo alla prima pagina, emerge un reale pericolo di confondere gli elettori.

Bastava, quindi, prestare un po di accortezza per evitare un grossolano e pericoloso errore. Al quale chiediamo di porre doverosamente rimedio mediante una immediata rettifica capace di garantire una corretta informazione.

Il Codacons si rivolge, infine, ai 5 Prefetti Calabresi affinché provvedano a diffondere una meticolosa informazione, da affiggere in tutti i seggi, attraverso cui sarà chiaro che il voto disgiunto comporterà l’annullamento delle schede”.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Catanzaro da Vivere: “Incremento orario part-time Amc ottimo risultato di Abramo”

Mirko

Vibo Valentia, successo per l’apertura della casa Udc

Matteo Brancati

Regionali, esito diverso per gli “impresentabili” di Forza Italia

Mirko
Click to Hide Advanced Floating Content