Calabria7

Regionali, la direzione dell’Udc torna a riunirsi dopo il terremoto giudiziario

regionali, graziano

Tornerà a riunirsi il prossimo lunedì 25 gennaio, alle ore 16, a Lamezia Terme (Catanzaro), la direzione regionale dell’Udc Calabria. Si tratta della prima riunione dell’organismo dell’Udc calabrese dopo l’inchiesta “Basso Profilo” della Dda di Catanzaro, nella quale sono indagati il segretario nazionale del partito, Lorenzo Cesa, che si è dimesso dalla carica, e il segretario regionale Franco Talarico, finito agli arresti domiciliari. La riunione di lunedì è stata convocata – si legge in una nota –  dal vicesegretario vicario regionale del partito nonché e capogruppo dell’Udc in Consiglio regionale, Giuseppe Graziano, “dopo aver sentito il presidente nazionale del partito Antonio De Poli”.

Nella direzione – prosegue la nota – “i vertici del partito insieme ai commissari provinciali e ai coordinatori delle città più importanti della Calabria continueranno a discutere della composizione delle liste in vista delle prossime competizioni elettorali di domenica 11 aprile per il rinnovo del presidente e del Consiglio della Regione Calabria”.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Fiorita e Cuteri (Cambiavento): “Ufficio Soprintendenza opportunità rilancio per Catanzaro”

Matteo Brancati

Covid-19, polizia mortuaria e servizi cimiteriali: nuova ordinanza a Catanzaro

Mirko

Regionali, Guccione: “Siamo riusciti a fermare l’avanzata della Lega”

Mirko
Click to Hide Advanced Floating Content