Calabria7

Regionali, Lemma: “Risultato straordinario quello ottenuto dall’Udc”

«Un risultato straordinario quello ottenuto dall’Udc in Calabria.

Il partito, dopo la battuta di arresto segnata dalle regionali del 2014 con il mancato ingresso in Consiglio, torna di prepotenza a palazzo Campanella sfiorando il 7% dei consensi su scala regionale». Lo sostiene il commissario provinciale dell’Udc di Reggio Calabria, Paola Lemma, che rivolge il suo ringraziamento agli elettori, ai candidati e a tutti i rappresentanti del partito che dal segretario nazionale Lorenzo Cesa, passando per il segretario regionale Francesco Talarico, fino all’ultimo iscritto si sono spesi senza risparmiare energie nella ricostruzione di un’area politica.

«Il risultato diventa ancora più importante a Reggio Calabria, nella Circoscrizione Sud, dove la percentuale dei consensi arriva all’11,15%.

Un’affermazione straordinaria che ha portato Nicola Paris, al quale faccio il mio in bocca al lupo, dentro il Consiglio regionale. L’Udc– prosegue la Lemma – insomma ha saputo ritrovare le proprie origini e proporre agli elettori un programma chiaro e una nuova casa dove i moderati sanno che buon senso e ragionevolezza prevarranno nel solco dei valori del Ppe e dei democratici cristiani.

L’ottimo risultato raggiunto ci conferma la necessità di un partito moderato all’interno della coalizione di centrodestra che sappia bilanciare le forze in campo e rappresentare un valore aggiunto adesso che dovrà cominciare la sfida più difficile e cioè governare una Regione assai complessa. Il centrodestra ha tutte le carte in regola per farlo e Jole Santelli, prima donna presidente, ha tutte qualità politiche e umane per garantire un’inversione di tendenza e una speranza di sviluppo alla Calabria. L’Udc sarà lealmente al suo fianco».

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Fare per Catanzaro: “Dopo nostra denuncia partito sfalcio parco quartiere Sala”

Matteo Brancati

Lega a Reggio, i consiglieri di Rosarno: “Stallo danneggia centrodestra”

Andrea Marino

Una terna alla guida della “Lega Calabria per Salvini premier”

Carmen Mirarchi
Click to Hide Advanced Floating Content