Calabria7

Regionali, Letta a Reggio Calabria: “Sulla legalità non vogliamo lezioni da De Magistris”

“Da parte nostra l’impegno sui temi della legalità, della ripartenza attraverso il massimo livello di esigenza, il massimo livello di pulizia è e sarà totale. Aggiungo che non accettiamo lezioni da parte di nessuno e che il nostro impegno sui temi della legalità oggi qui è totale e l’impegno che abbiamo messo, che metterà Amalia Bruni, la nostra candidata alla presidenza della Regione, sarà l’impegno di rovesciare completamente il banco, fare svoltare la regione e dare la vera discontinuità. Con Amalia Bruni c’è discontinuità in Regione, chi non sostiene Amalia Bruni alla fine sostiene la continuità con Spirlì, questo è il dato politico che emerge da questa vicenda”. Così il segretario del Pd, Enrico Letta, oggi a Reggio Calabria per presentare il suo libro, ha risposto ai giornalisti che chiedevano un commento sulla dichiarazioni di Luigi de Magistris, candidato alla presidenza della Regione Calabria, circa la presenza di Luigi Incarnato, imputato nel processo “Rinascita-Scott” accanto alla candidata Pd Bruni al suo debutto a Catanzaro.

LEGGI ANCHE: Amalia Bruni debutta a Catanzaro al fianco di un imputato “eccellente” di Rinascita-Scott (VIDEO)

LEGGI ANCHE: L’imputato Incarnato al fianco della Bruni si difende: “Mi devo chiudere in casa?”

LEGGI ANCHE: Regionali, demA contro Bruni: “Candidata ostaggio della vecchia politica”

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Incontro Regione-Anci, Spirlì: “Sempre vicini alle esigenze dei cittadini”

Damiana Riverso

Treni ad alta velocità in Calabria, oltre 9 miliardi di euro per risparmiare 80 minuti

Maria Teresa Improta

Comune di Catanzaro, ventinove nuovi assunti hanno preso servizio in mattinata

bruno mirante
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content