Calabria7

Regionali, l’Udc riparte dai territori. Ecco i cinque commissari provinciali

Il senatore Antonio De Poli, presidente dell’Udc, in vista della prossima campagna elettorale a sostegno del candidato presidente del Centrodestra, Roberto Occhiuto, ha disegnato un primo organigramma nel territorio nominando come vice commissario regionale del partito Flavio Cedolia, Vincenzo Sculco in qualità di responsabile organizzativo e il professore Fabrizio Criscuolo come responsabile del programma elettorale. De Poli, inoltre, ha indicato i commissari provinciali del partito nelle province calabresi: Paolo Arillotta (Reggio Calabria); Giuseppe Simone Bitonti (Cosenza); Vincenzo Camposano (Crotone); Giovanni Merante (Catanzaro) e Francesco Antonio Fusca (Vibo Valentia).

Graziano: “Partito più unito e forte”

“Udc unito e più forte in vista delle elezioni regionali d’autunno. La nomina del nuovo organigramma regionale non fa che aumentare il potere corroborante di un partito che in Calabria ha avviato una radicale azione di rinnovamento. E questo grazie anche al decisivo impegno del segretario e del presidente nazionali, Lorenzo Cesa e Antonio De Poli, che in vista dell’appuntamento elettorale vorranno garantire al centro destra, guidato da Roberto Occhiuto, una forza politica concreta e coesa”. Sono le parole del presidente del Gruppo Udc in Consiglio regionale, Giuseppe Graziano, porgendo gli auguri di buon lavoro al nuovo direttivo regionale del Partito che da oggi, con le nomine fatte dallo stesso presidente De Poli (nella duplice veste di commissario regionale) si va a completare con nuovi incarichi.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Scioglimento Comune Guardavalle, CGIL: “Agire sulla selezione della classe dirigente e rivedere la legge”

Giovanni Bevacqua

Coronavirus, Callipo a Mattarella-Gratteri: “A Chiaravalle barbarie senza fine”

Mirko

Calcio, il Crotone sbatte contro il muro della Salernitana: 1-1 allo “Scida”

Antonio Battaglia
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content