Regionali, Orlando: “In Calabria prima ricostruire Pd, poi i nomi”

“Oggi discutiamo di come si rimette in campo il Pd e si costruisce una coalizione”. Lo ha affermato il vicesegretario nazionale del Pd, Andrea Orlando, a Lamezia Terme (Catanzaro) per un’iniziativa del partito regionale.

Rispondendo a una domanda sulla candidatura alle prossime elezioni regionali, Orlando ha osservato: “Le persone, i metodi, i percorsi saranno una conseguenza di questa discussione, che deve cercare di corrispondere a due obiettivi fondamentali: unità e rinnovamento. L’unità è la condizione del rinnovamento, il rinnovamento è la condizione dell’unità. La politica – ha spiegato il vicesegretario del Pd – è quella cosa che serve a superare le antitesi, e quindi dobbiamo provare a fare esattamente questo lavoro. Se non ci riusciamo saremo sconfitti”.

Rispondendo a una domanda sulla candidatura alle prossime elezioni regionali, Orlando ha osservato: “Le persone, i metodi, i percorsi saranno una conseguenza di questa discussione, che deve cercare di corrispondere a due obiettivi fondamentali: unità e rinnovamento. L’unità è la condizione del rinnovamento, il rinnovamento è la condizione dell’unità. La politica – ha spiegato il vicesegretario del Pd – è quella cosa che serve a superare le antitesi, e quindi dobbiamo provare a fare esattamente questo lavoro. Se non ci riusciamo saremo sconfitti”.

Secondo Orlando, infine, “anche i congressi sono la conseguenza di un ragionamento politico. Vogliamo rovesciare il tema: dobbiamo darci un obiettivo. L’obiettivo è una coalizione larga, rinnovata, che include forze civiche, un partito unito. Se ci si arriva con i congressi si fanno i congressi, se non ci si va attraverso altre vie, ma – ha concluso il vicesegretario nazionale del Pd – noi non siamo un’organizzazione che deve pensare al proprio funzionamento interno a prescindere da quello che ha intorno”.

Domani su Calabria 7 il Servizio TV

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
L'uomo si è consegnato poco fa alla caserma dei carabinieri è accusato di estorsione con il metodo mafioso
Prima tappa di un percorso ancora lungo. La decisione è attesa entro luglio
"Con il ministro Piantedosi abbiamo recepito le richieste dei sindaci che hanno evidenziato le vulnerabilita' finanziarie degli enti locali"
Nel momento in cui la giovane è finita in acqua insieme ad altri tre compagni, tutti recuperati, il fiume Lao era particolarmente ingrossato
La comitiva di 40 ragazzi si era avventurata sul fiume Lao per un'escursione quando per cause accidentali una ragazza è caduta in acqua
"Le navi di grandi dimensioni potranno attraversare lo stretto di Messina quando il Ponte sarà realtà. Lo confermano gli studi"
"La realizzazione di un Consorzio unico non convince, perché attiva un processo di centralizzazione che non ha motivo di esistere"
Incontro tra i presidenti del Consiglio regionale e dell'Ordine dei giornalisti della Calabria. Sottolineato il valore della professione
Il sindaco illustra gli effetti della sentenza della Corte dei conti che ha bocciato il piano di riequilibrio e annuncia vertice al ministero
Nell'attesa dell'arrivo dell'ambulanza i poliziotti hanno seguito le istruzioni fornite telefonicamente dal 118 per non farlo addormentare
RUBRICHE

Calabria7 utilizza cookie, suoi e di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile, misurare il coinvolgimento degli utenti e offrire contenuti mirati.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2023 © All rights reserved