Calabria7

Regionali, Tansi sulla statale 106: “Deve diventare ‘fatto’ concreto” (SERVIZIO TV)

Prosegue il tour del candidato alla presidenza della Regione Calabria, Carlo Tansi.

Questa mattina,  presso presso l’Hotel Niagara del quartiere Lido di Catanzaro, lo stesso Tansi ha organizzato un incontro dal tema “SS 106: quale futuro per la statale della morte?”. Durante l’incontro sono intervenuti anche Antonio Lamberti, Margherita Perri, Fabio Pugliese e Antonio Bevilacqua.

“La strada statale 106-afferma Tansi- è stata costruita 100 anni fa e in molti tratti non è cambiato nulla. In pratica è una statale inadeguata con pochi dispositivi di sicurezza. Le morti, purtroppo, sono sempre più frequenti. La rabbia-conclude Tansi- è che i soldi ci stanno perché l’Unione Europea li ha stanziati. Adesso la 106 deve diventare un “fatto” concreto”.

Redazione Calabria 7

 

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Rottura ad impianto riscaldamento, chiude tre giorni scuola Murano

manfredi

Foggia, bruciata l’auto del calciatore catanzarese Iemmello

manfredi

‘Calabria 2030’, Unindustria incontra candidati e consegna documento

Mirko
Click to Hide Advanced Floating Content