Regione, approvata graduatoria bando borghi

vigilanza Cittadella

È stato approvato il decreto dirigenziale che finanzia 100 milioni a favore di 73 Comuni in relazione all’avviso pubblico per il sostegno di progetti di valorizzazione dei borghi della Calabria”. Lo riferisce una nota diffusa dall’Ufficio stampa della Giunta regionale. Con il decreto, firmato dalla dirigente Carmela Barbalace, viene approvata la graduatoria definitiva delle domande ammesse alle agevolazioni e di quelle ammesse ma non agevolabili per carenza di risorse, con i relativi punteggi e con l’indicazione dell’importo ammesso a finanziamento, comprensivo di quota regionale e dell’eventuale cofinanziamento. Il decreto arriva a pochi giorni dalla sottoscrizione dell’Accordo di programma quadro “Borghi e ospitalità” da parte della Regione Calabria e dell’Agenzia per la coesione territoriale. Sarà avviata tempestivamente, da parte del Responsabile del procedimento, la fase dei controlli propedeutici alla sottoscrizione della convenzione per poter finalmente passare alla fase operativa.

«Si tratta – commenta il presidente facente funzioni della Giunta, Nino Spirlì – di un bando che è stato più e più volte sbandierato come materiale pre-elettorale, elettorale e post-elettorale, ma che, finora, non aveva ancora visto un vero avanzamento dei lavori e che, addirittura, in un passato non troppo remoto, aveva incontrato avvallamenti morali capaci di annichilire ogni possibile risoluzione. Fortunatamente – aggiunge – la caparbietà e la tenacia del sottoscritto, in qualità di assessore alla Cultura, della nuova classe dirigenziale, di tutti i funzionari e degli addetti ai lavori del dipartimento, hanno fatto sì che, anche con l’aiuto del direttore generale della Programmazione, si risolvesse una volta per tutte un problema antico. Da oggi, i 73 comuni a cui andranno i 100 milioni potranno finalmente intervenire con progetti che mireranno alla riqualificazione dei borghi della Calabria, nella speranza che le bellezze di questi borghi possano attirare non solo turisti, ma anche di nuovi residenti. Mi aspetto – conclude Spirlì – che i sindaci si attivino al più presto per dar vita ai progetti. La fase dei controlli propedeutici alla sottoscrizione della convenzione avverrà quanto prima, dopodiché ‘a tutto cantiere’ per i lavori”.

«Si tratta – commenta il presidente facente funzioni della Giunta, Nino Spirlì – di un bando che è stato più e più volte sbandierato come materiale pre-elettorale, elettorale e post-elettorale, ma che, finora, non aveva ancora visto un vero avanzamento dei lavori e che, addirittura, in un passato non troppo remoto, aveva incontrato avvallamenti morali capaci di annichilire ogni possibile risoluzione. Fortunatamente – aggiunge – la caparbietà e la tenacia del sottoscritto, in qualità di assessore alla Cultura, della nuova classe dirigenziale, di tutti i funzionari e degli addetti ai lavori del dipartimento, hanno fatto sì che, anche con l’aiuto del direttore generale della Programmazione, si risolvesse una volta per tutte un problema antico. Da oggi, i 73 comuni a cui andranno i 100 milioni potranno finalmente intervenire con progetti che mireranno alla riqualificazione dei borghi della Calabria, nella speranza che le bellezze di questi borghi possano attirare non solo turisti, ma anche di nuovi residenti. Mi aspetto – conclude Spirlì – che i sindaci si attivino al più presto per dar vita ai progetti. La fase dei controlli propedeutici alla sottoscrizione della convenzione avverrà quanto prima, dopodiché ‘a tutto cantiere’ per i lavori”.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
L'appuntamento è per domenica 16 giugno e al centro dell'iniziativa ci sarà la terza età. Il titolo è già tutto un programma: "Siamo tutti anziani"
Secondo quanto raccontato da "Basta vittime sulla statale 106": il conducente della vettura sbalzato fuori dall'abitacolo e incastrato nel guardrail
Ci sono anche due deputati calabresi tra i parlamentari sanzionati dall'ufficio di presidenza della Camera dei deputati
Soddisfazione da parte del presidente di Coldiretti Calabria Franco Aceto: "Ma non basta, la mobilitazione continua"
l'inviato
Centinaia di chilometri di arenile ubicati a ridosso della statale 18 invasi da erbacce, rifiuti e liquami fognari
L'Intervista
Il testo licenziato dal Senato - spiega il governatore della Calabria al Corriere della Sera - è un buon testo, ma deve essere migliorato”
I messaggi social con la firma delle “Brigate Rosse” diretti a due cosiddetti "diarchi fascisti": "Siete condannati a morte"
La Cgil incalza di fronte all'ennesimo episodio "Bisogna prendere provvedimenti drastici e urgenti affinché i colleghi vengano tutelati"
Accolte le istanze dei difensori del 31enne, di Spadola. Il Tribunale di Messina ha ritenuto inammissibile la richiesta della Dda
Accusati in concorso tra di loro di peculato, erano stati arrestati nell'ambito di un'inchiesta della Guardia di finanza. Accolte le le richieste della difesa
RUBRICHE

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved