Restyling a Catanzaro delle fermate autobus, Amc ha sostituito 120 pensiline e 200 paline

"L'azione - si legge in un comunicato - ha riguardato l'installazione di pensiline particolarmente resistenti all'usura e agli atti vandalici"

Si è conclusa l’operazione di sostituzione di 120 pensiline e 200 paline di attesa e fermata autobus presenti sull’intero territorio comunale di Catanzaro da parte dell’Amc.

“L’azione – si legge in un comunicato – ha riguardato l’installazione di pensiline particolarmente resistenti all’usura e agli atti vandalici. Durante la fase progettuale, infatti, è stata posta particolare attenzione anche alla robustezza e alla stabilità della struttura, tenendo conto delle eventuali azioni dovute alle sollecitazioni esterne provenienti dagli agenti atmosferici più sfavorevoli. Il corpo principale dell’opera – si fa rilevare – è interamente realizzato in tubolari in metallo La copertura della pensilina, il cui telaio in metallo zincato, è costituita da uno strato in policarbonato con tipologia termoplast. trasparente e resistente ai raggi UV, atto a non ingiallire e ad opacizzarsi. Lungo i bordi perimetrali del manufatto – continua il comunicato – sono presenti anche tre pannelli in metallo e uno in policarbonato per l’alloggiamento di materiale promozionale (manifesti) e di materiale informativo (percorsi e fermate bus). La società A.B. Intercomunication S.r.l., positiva realtà italiana con sede nel Mezzogiorno, ha effettuato, con scrupolo e serietà, la realizzazione e l’installazione per conto dell’Amc e avrà, inoltre, l’incarico della manutenzione delle stesse per un periodo di 10 anni e l’utilizzo degli spazi pubblicitari, i cui introiti saranno destinati, in parte, all’azienda che gestisce il trasporto pubblico catanzarese. Inoltre, è stata ultimata anche la mappatura e sostituzione delle pensiline”.

“L’azione – si legge in un comunicato – ha riguardato l’installazione di pensiline particolarmente resistenti all’usura e agli atti vandalici. Durante la fase progettuale, infatti, è stata posta particolare attenzione anche alla robustezza e alla stabilità della struttura, tenendo conto delle eventuali azioni dovute alle sollecitazioni esterne provenienti dagli agenti atmosferici più sfavorevoli. Il corpo principale dell’opera – si fa rilevare – è interamente realizzato in tubolari in metallo La copertura della pensilina, il cui telaio in metallo zincato, è costituita da uno strato in policarbonato con tipologia termoplast. trasparente e resistente ai raggi UV, atto a non ingiallire e ad opacizzarsi. Lungo i bordi perimetrali del manufatto – continua il comunicato – sono presenti anche tre pannelli in metallo e uno in policarbonato per l’alloggiamento di materiale promozionale (manifesti) e di materiale informativo (percorsi e fermate bus). La società A.B. Intercomunication S.r.l., positiva realtà italiana con sede nel Mezzogiorno, ha effettuato, con scrupolo e serietà, la realizzazione e l’installazione per conto dell’Amc e avrà, inoltre, l’incarico della manutenzione delle stesse per un periodo di 10 anni e l’utilizzo degli spazi pubblicitari, i cui introiti saranno destinati, in parte, all’azienda che gestisce il trasporto pubblico catanzarese. Inoltre, è stata ultimata anche la mappatura e sostituzione delle pensiline”.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
I Carabinieri sono intervenuti per soccorrere la minorenne che ha detto di essere rimasta vittima di abusi da parte del 22enne
Tre persone sono in ospedale perché, in preda al panico, si sono lanciate dalla finestra del locale in cui è avvenuta la sparatoria
Sposato: "Porteremo la Vertenza Calabria nelle piazze, saremo a Roma il 7 ottobre forti del consenso delle lavoratrici e dei lavoratori"
"Il mancato pagamento degli stipendi relativi alle competenze dei mesi di giugno, luglio e agosto 2023 è diventato ormai insostenibile"
Hanno in totale 204 anni e sono stati amorevolmente definiti i ‘Nonni di Calabria’, Domenico Macrì e Francesca Squillace
"Dopo quasi un anno dagli eventi alluvionali che videro l'esondazione del canale tra via Vigliarolo e via Carlo Pisacane ci saremmo aspettati che sarebbe stato bonificato"
Il parcheggio del Musofalo ha registrato 752 vetture, con un tutto esaurito nella serata di sabato e circa 2250 utenti totali
La droga rivenuta, per le modalità con cui era stata conservata e confezionata, appariva destinata allo spaccio
Due individui, sorpresi dai Carabinieri, si sono dati alla fuga dopo aver abbandonato il registratore di cassa del bar universitario
RUBRICHE

Calabria7 utilizza cookie, suoi e di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile, misurare il coinvolgimento degli utenti e offrire contenuti mirati.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2023 © All rights reserved