Calabria7

Rete idriche, via libera dalla Giunta regionale all’accordo per ridurre le perdite

La Giunta regionale della Calabria ha approvato lo schema di ‘Accordo di programma’ finalizzato alla realizzazione degli interventi di integrazione delle reti idriche urbane e dei lavori di manutenzione straordinaria per la riduzione delle perdite nei Comuni (superiori a 5mila abitanti) delle cinque province e in quelli compresi nel cantiere di lavoro Abatemarco.

Lo riferisce un comunicato diffuso dall’Ufficio stampa della Regione dopo l’odierna riunione della Giunta guidata dal presidente facente funzioni, Nino Spirlì. Il provvedimento i tema di reti idriche, proposto dell’assessore all’Ambiente, Sergio De Caprio, prevede che i progetti siano inseriti nel Piano d’ambito definitivo in fase di elaborazione, a cura dell’Autorità idrica calabrese. Inoltre, la Giunta regionale, su indicazione dell’assessore all’Istruzione, Sandra Savaglio, ha anche deliberato il Piano della rete scolastica e della programmazione dell’offerta formativa della Regione Calabria, anno scolastico 2021-2022, conferma del Piano anno scolastico 2020-2021. Infine, su proposta congiunta del presidente Nino Spirlì, e dell’assessore alle Infrastrutture, Domenica Catalfamo, sono stati designati i tre presidenti delle Commissioni assegnazione alloggi di edilizia residenziale pubblica (Erp), rispettivamente per i circondari dei tribunali di Paola, Vibo Valentia e Crotone.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Turismo, promosse a pieni voti le trattorie della regione

Matteo Brancati

Sequestrate oltre 300 tonnellate di pellet contraffatto, denunciato imprenditore cosentino

Mirko

Difesa del suolo, dalla giunta regionale interventi per 20 milioni

bruno mirante
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content