Non è possibile copiare i contenuti di questa pagina

Calabria7

Riaccertamento Iva e Irap Comune Catanzaro, Mancuso: “Questione già discussa”

“Nonostante i dovuti chiarimenti resi riguardo al riaccertamento Iva e Irap relativo ai pregressi esercizi di bilancio, mi trovo costretto nuovamente ad intervenire, dopo la controreplica del presidente dei I Quartieri, per ribadire che l’argomento di cui si discute è stato ampiamente discusso in seno a tutte le componenti dell’amministrazione comunale e reso trasparente attraverso gli strumenti previsti per legge”. E’ questa la dichiarazione del consigliere comunale Filippo Mancuso (Catanzaro con Abramo):

“La questione è molto semplice e la riassumo, spero per l’ultima volta. Il settore finanziario, tramite società incaricata, ha provveduto ad un riaccertamento dell’Iva a carico dell’amministrazione riscontrando un saldo a favore dell’ente di cui è stato richiesto il rimborso all’Agenzia delle Entrate. La stessa somma è stata, perciò, iscritta nei residui attivi e inserita nel fondo “altri accantonamenti” come ben si può leggere dalla relazione allegata al rendiconto di gestione del 2017, accessibile come tutti gli altri documenti per cui vige l’obbligo di trasparenza. La restituzione o l’azzeramento del rimborso, qualora l’Agenzia non lo riconosca, chiesti dall’amministrazione non avranno alcun effetto dal punto di vista del bilancio perché sono somme che non sono state né utilizzate, né impegnate.

Tutto l’iter che ha accompagnato questa procedura è stato opportunamente reso noto ai consiglieri comunali, all’interno delle commissioni, e poi anche argomentato nelle sedute del Consiglio. Sempre per parlare di trasparenza, è stata la stessa Giunta, con una delibera del luglio 2017, a varare un atto di indirizzo rivolto al settore finanziario al fine di avviare un progetto di risparmio fiscale mediante controllo e verifica normativa e gestionale sulla tenuta della contabilità Iva. Spero di avere una volta per tutte risposto ai dubbi sollevati da Alfredo Serrao, che ringrazio per l’apprezzamento espresso su di me, ex assessore e attuale consigliere comunale, riguardo ad una questione che attiene all’ordinaria e regolare attività degli uffici comunali e di cui non può essere in alcun modo messa in dubbio la trasparenza”.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Catanzaro, Pisano: “Amministrazione Abramo fa fatti, opposizione getta fango”

Mirko

Camion abbatte trave di un ponte sulla statale 106 nel Catanzarese

manfredi

Servizio Civile Nazionale, #OggiProtagonistiTour a Catanzaro

Mirko
Click to Hide Advanced Floating Content