Calabria7

Riaprono le scuole a Vibo Valentia, il Tar accoglie il ricorso dei genitori degli alunni

coronavirus dad

La prima sezione del Tar della Calabria ha accolto il ricorso presentato nei giorni scorsi da un comitato di genitori avverso l’ordinanza del sindaco Maria Limardo che prolungava la chiusura delle scuole e il ricorso alla didattica a distanza fino al prossimo 22 dicembre, sancendo di fatto lo slittamento al nuovo anno per la ripresa delle lezioni in aula.  Il provvedimento, di fatto,  consente  di tornare a scuola in presenza agli alunni delle scuole dell’Infanzia, delle Primarie e delle prime classi delle Secondarie di primo grado di Vibo Valentia.

Il Tar della Calabria ha adottato come motivazione quella che “l’indiscriminata chiusura di tutte le scuole sul territorio del Comune di Vibo Valentia, rappresenti, anche alla luce del fatto che i dati epidemici di questo territorio sembrano sostanzialmente in linea con l’andamento regionale, una misura oltre che non contemplata dagli atti di governo adottati per fronteggiare l’emergenza, anche non proporzionata e viziata da un’istruttoria insufficiente e non in linea con i principi giuridici richiamati”. Inoltre per i giudici del Tar di Catanzaro  “deve ribadirsi il dato inerente la sostanziale esclusione del diritto alla istruzione di quanti, fra gli studenti teoricamente avviati alla Dad, subiscono il cosiddetto divario digitale, connesso a problematiche certo estranee a quelle sanitarie in atto, ma di cui appare doveroso tenere conto per evitare che siffatta modalità di istruzione a distanza allarghi il divario fra alunni di diversa condizione sociale”.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Covid, contagi in aumento a Mormanno: scuole chiuse fino al 5 febbraio

Antonio Battaglia

Continua a Cosenza la visita di Figliuolo in Calabria, Spirlì: “Campagna vaccinale ottima” (VIDEO)

Damiana Riverso

Maltrattamenti e prostituzione, un arresto a Cirò per residuo pena

nico de luca
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content