Ricco medagliere per la Golden Taewondo Guerra al campionato regionale di Forme

Il team era composto da ben 35 atleti appartenenti alla varie classi di età
Golden Taewondo Guerra

La squadra Golden Taewondo Guerra ha conquistato 11 medaglie d’oro, 10 argenti e 5 bronzi, piazzandosi al secondo posto assoluto individuale e Syncro al campionato regionale di Forme. Da segnalare il podio d’argento del “trio master mamme” composto da Roberta Salvatori, Giusy Transtevere e Valentina Conte. Il team era composto da ben 35 atleti appartenenti alla varie classi di età. Presente alla manifestazione agonistica Walter Malacrino, segretario regionale di Sport e Salute Regione Calabria.

Le medaglie

Le medaglie

Nei giovanissimi “guerrieri”, spicca l’oro individuale conquistato dagli atleti Nathan Roberto Rotundo, Francesca Farrelli, Francesco Vergata (iscritti al 2° progetto studentesco del Convitto Galluppi), Thomas Cristian Riccelli (iscritto al 10° progetto studentesco I.C. Mater Domini), Giorgia Tropea, Miriam Pizzi, Francesca Promenzio e delle giovani mamme Roberta Salvatori e Giusy Transtevere.

Nella classe master, altre importanti medaglie d’oro vinte da Luciano Scozzafava e Flora Nisticò. Secondo posto assoluto per Paola Nocera, Valentina Conte, Antonio Mastria (classe master) Hajar Souflane, Ester Tassone, Aisha Olivadoti, Carlotta Rotundo, Angelo Nardini, Giuseppe Mastria. Medaglia di Bronzo per Alessia Spanò, Giulia Maria Pizzi e Cristian Cerminara. Nella specialità Syncro, meritato podio d’argento conquistato dal trio misto composto da Nathan Roberto Rotundo, Giorgia Tropea e Francesca Farrelli. Podio di bronzo per l’esordiente trio femminile master formato da Valentina Conte, Giusy Transtevere, Roberta Salvatori, e per il trio Hajar Souflane, Amine Ziani e Zakaryia Chaoui.

Nella specialità “parata attacco”, si sono distinte per grinta e determinazione le giovanissime promesse Irma Foti, Sara Grandinetti, Elisabetta Critelli, Irene Scigliano, Giovanna Maria Cosco, Greta Maria Scigliano e Rebecca Zangari, mentre le compagne di squadra Lorenza Leo, Ludovica Maria Falvo e Moumen Sanaa, pur disputando un’ottima gara, si sono piazzate al 5° posto assoluto individuale di forme.

Podio assoluto anche Francesca Farrelli, Giorgia Tropea, Miriam Pizzi, Nathan Roberto Rotundo, Thomas Cristian Riccelli, Francesco Vergata, Luciano Scozzafava, Francesca Promenzio e Flora Nisticò.

Il costante lavoro del gruppo

A fine gara, il direttore sportivo Giampaolo Mungo ha dichiarato: “Questo lusinghiero successo è frutto di un costante lavoro collegiale curato in palestra da uno staff tecnico composto dagli esperti maestri Maria Fragale, Anna Guerra e dal maestro benemerito Tonino Guerra. Prossimo appuntamento federale “Kim e Liù” in programma al Foro Italico in Roma dal 9 all’11 giugno prossimi dove per il Team Golden TaeKwonDo Guerra scenderanno in campo 21 atleti alla conquista del podio Internazionale di forme e combattimenti per poter sventolare sempre più in alto i colori giallorossi della nostra amata Catanzaro”.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Migliaia di visitatori, oltre trecento scuole (tra calabresi e piemontesi) in presenza e da remoto, illustri personalità, tutti rapiti da quello che è stato definito il migliore stand della fiera
Nel giro di pochi minuti è stata portata all'ospedale dove è morta. La piccola, però, era già in coma
Sul posto sono intervenuti i carabinieri, i vigili del fuoco e i soccorsi sanitari con un'ambulanza e l'elisoccorso. Inutili le manovre salvavita
L’elezione all’unanimità è avvenuta nel Consiglio direttivo dell’associazione regionale, rinnovato lunedì 22 maggio
"Abbiamo sempre prestato grande attenzione all’innovazione e allo sviluppo del territorio", spiega il presidente Sebastiano Barbanti
Due le vetture coinvolte, una Mercedes E270 e una Nissan Qashqai. I feriti sono stati trasportati in ospedale
Il brevetto si articola in 4 gruppi di prove sportive (oltre a una dimostrazione di nuoto) che evidenziano la preparazione fisica del brevettato sotto diversi aspetti
Il club bianconero a giugno affronterà anche il processo per la manovra stipendi
Il modus operandi prevedeva l’inserzione, su noti portali del settore, di offerte per case vacanze "fantasma" a Tropea, Cortina d’Ampezzo e Jesolo
A darne notizie è Francesca Chaouqui: "Ero accanto a lei, ha lottato fino alla fine come sempre. Adesso è in pace"
RUBRICHE

Calabria7 utilizza cookie, suoi e di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile, misurare il coinvolgimento degli utenti e offrire contenuti mirati.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2023 © All rights reserved