Ricerca sul cancro a Locri, la Regione finanzia il progetto “Nole” stanziando 500mila euro

Il progetto "Nuova oncologia Locri Epizefiri" punta a riqualificazione e rifunzionalizzazione dell’area oncologica dell’ospedale di Locri

“Con il presidente Roberto Occhiuto – ricorda l’assessore regionale al lavoro Giovanni Calabrese -, a Locri, a Palazzo Nieddu del Rio, avevamo preso l’impegno pubblico che avremmo sostenuto il progetto Nole (Nuova oncologia Locri Epizefiri) per la riqualificazione e la rifunzionalizzazione dell’area oncologica dell’ospedale di Locri, progetto avviato dall’associazione ‘Angela Serra’ per la ricerca sul cancro. Dopo l’incontro tecnico avuto in Regione nelle scorse settimane con i vertici dell’Asp e con il presidente dell’associazione Angela Serra, Massimo Federico, la Giunta regionale dello scorso 20 novembre ha stanziato, nell’assestamento di bilancio, 500mila euro per il completamento dell’importante progetto. Detto e fatto”.

Calabrese: “Regione sensibile e vicina ai malati oncologici”

“È davvero importante contribuire a questo importante progetto avviato da qualche anno dall’associazione Angela Serra, guidata dal dottor Massimo Federico e che vede, oggi, la comunità coinvolta e attiva nel perseguire l’obiettivo. Sono state organizzate molte iniziative popolari, è stata espressa massima solidarietà e i cittadini hanno sempre risposto con la massima partecipazione, permettendo di avviare i lavori di ristrutturazione. Un progetto – dichiara infine Calabrese – che necessitava di fondi importanti per il completamento e la Regione, sensibile e vicina a tutti i malati oncologici, non poteva non essere attenta e accostare l’opera di sensibilizzazione con un intervento efficace e reale impiegando risorse economiche per il nuovo reparto”.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Vista la gravità della ferita è intervenuto l'elisoccorso, che ha trasportato la vittima all'ospedale "Annunziata" di Cosenza
Secondo un sondaggio, il 44% si sente inadeguato e insicuro dovuto all'ipercompetizione a scuola, che rende più difficile imparare
Le iniziative si terranno nella città crotonese dove, nel febbraio 2023, si è verificato il naufragio nel quale hanno perso la vita 94 persone
Il sindacato aderisce alla mobilitazione nazionale del settore edile e metalmeccanico. I numeri degli infortuni sono ancora più allarmanti in Calabria
Arrestati, tra gli altri, due funzionari dell’Agenzia delle Dogane che sarebbero coinvolti in traffico internazionale di sostanze stupefacenti
Fortunatamente ha avuto il tempo e la concentrazione per rallentare
L'indagine: è come se le lavoratrici italiane iniziassero a percepire uno stipendio a partire da febbraio, pur lavorando regolarmente dal 1° gennaio
Le organizzazioni sindacali hanno rimarcato l’"imperante necessità di porvi rimedio già nelle prossime occasioni parlamentari"
I carabinieri stanno indagando per capire dove e come la piccola abbia assunto cannabis
I conducenti sono stati anche denunciati per guida in stato di alterazione causata dall'assunzione di stupefacenti
RUBRICHE

Calabria7 utilizza cookie, suoi e di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile, misurare il coinvolgimento degli utenti e offrire contenuti mirati.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved