Ricordo Malacaria, Bova: “Tanto da imparare”

Arturo Bova

“Anche questo 4 febbraio, i cittadini di Catanzaro e il popolo della sinistra si ritroveranno in Piazzetta della Libertà’ per ricordare la figura di Giuseppe Malacaria a 48 anni dal suo assassinio avvenuto nel pieno centro del capoluogo durante una manifestazione antifascista.

Purtroppo oggi non potrò essere presente alla commemorazione a causa di impegni istituzionali precedentemente assunti che mi vedranno impegnato insieme al presidente della Commissione Parlamentare Antimafia Nicola Morra a Cassano allo Jonio per la costituzione del Comitato della legalità per la Sibaritide, ma al di la’ della distanza che mi separera’ fisicamente dal ricordo di Malacaria, sarò presente moralmente e orgogliosamente accanto a quei catanzaresi che questa sera, alle 18.30, si ritroveranno sotto la targa commemorativa a suo nome”.

Purtroppo oggi non potrò essere presente alla commemorazione a causa di impegni istituzionali precedentemente assunti che mi vedranno impegnato insieme al presidente della Commissione Parlamentare Antimafia Nicola Morra a Cassano allo Jonio per la costituzione del Comitato della legalità per la Sibaritide, ma al di la’ della distanza che mi separera’ fisicamente dal ricordo di Malacaria, sarò presente moralmente e orgogliosamente accanto a quei catanzaresi che questa sera, alle 18.30, si ritroveranno sotto la targa commemorativa a suo nome”.

Lo scrive, in una nota, Arturo Bova presidente della commissione regionale contro la ‘ndrangheta.

“Dalla sua figura – continua Bova – dalla sua semplicità, dai suoi ideali avremmo tutti molto da imparare: ucciso mentre difendeva la democrazia e la libertà, mentre manifestava per i diritti di Catanzaro e contro le bombe fasciste che seminavano paura e distruzione in tutta la Calabria.

In quei valori, nei suoi valori e’ soprattutto la sinistra che deve trovare ispirazione, prendere esempio e ripartire nella ricostruzione di quell’identità che si e’ smarrita nel corso degli anni e che adesso abbiamo il dovere di recuperare.

E’ per questo – aggiunge – che martedì sera si riunirà a Catanzaro l’assemblea provinciale di MDP – Articolo Uno: per discutere della ricostruzione e per concordare un documento politico che sara’ sottoposto al coordinamento nazionale.

A cosa servirebbe ricordare uomini come Malacaria – conclude -se poi, nell’azione politica quotidiana non si ha la forza di sostenere non solo le idee politiche ma i valori umani che ne hanno ispirato il sacrificio?”.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Nel corso dell'incontro sarà presentato il dossier elaborato dai circoli locali di Legambiente basato sulla campagna di monitoraggio effettuata su alcune aste fluviali
Messa in sicurezza l’area, è stato chiuso al traffico il tratto interessato dal rogo per il tempo necessario alle operazioni di spegnimento
Il governatore: "La nostra terra ha vitigni eccellenti e tante piccole cantine"
Ordinato sacerdote nel 1936 fu membro per sedici anni della Compagnia di Gesù, insegnando filosofia e teologia
Sul posto il personale medico del 118 ed i carabinieri per i rilievi del caso, assieme a squadre dell'Anas
Le osservazioni in vista della conferenza di impatto ambientale
L'aspirante primo cittadino parla anche delle "condizioni disagevoli per l’erogazione delle prestazioni" e del "sovraccarico di lavoro"
Il più grande festival della regione, dall’anima itinerante e dal respiro internazionale, sarà inaugurato lunedì 15 aprile
Intanto il ministro dell'Interno, Matteo Piantedosi, è in contatto con i prefetti delle città italiane
L'uomo non ha saputo specificare la provenienza del denaro che per gli investigatori sarebbe frutto di illeciti
RUBRICHE

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved