Calabria7

Rifiuti e topi invadono Catanzaro, cittadini esasperati: “Situazione drammatica” (VIDEO)

di Antonio Battaglia – Non c’è limite al degrado nella città di Catanzaro. A qualche giorno di distanza dall’insediamento del nuovo sindaco, il capoluogo di regione versa in uno stato di decadimento preoccupante. E tra le tante cause c’è proprio il littering, cioè l’abbandono deliberato e incontrollato di rifiuti (da quelli di piccole dimensioni fino ai frigoriferi) in campagna, lungo i cigli delle strade, sotto i cavalcavia. L’incuria delle istituzioni è certamente sotto gli occhi di tutti, ma è proprio nella collettività che vanno ricercate le responsabilità principali. Si tratta, d’altronde, di una storia che va avanti da tanto tempo: gli incivili abbandonano scarti di ogni tipo e nessuno va a rimuoverli. Ma, soprattutto, non c’è nessuno che riesca a prendere un provvedimento definitivo a tutto questo degrado. Basta fare un giro nei quartieri della città per scovare un paio di situazioni anomale, disarmanti, che lasciano a bocca aperta.

Scarafaggi e topi per strada a Giovino

Sono tante le lamentele degli abitanti del quartiere Giovino, stanchi di vivere in una situazione da terzo mondo per la quale la futura giunta comunale dovrà necessariamente porre rimedio. “Nessuno viene a pulire, ci sono delle erbacce altissime e siamo invasi da scarafaggi, gatti randagi e topi – tuona una residente -. Viviamo in una località molto bella, ma questo contorno non è il massimo. Basterebbe una disinfestazione e la zona acquisterebbe più decoro”. “Io sono innamorato della Calabria e di Catanzaro, qui ho cresciuto sei figli, però cercate di ripristinare il decoro urbano  – afferma un altro cittadino originario della Campania -. Non conosco direttamente Fiorita, i catanzaresi gli hanno dato fiducia quindi spero possa aiutarci”.

Mucchi selvaggi di rifiuti a Pistoia

Discariche a cielo aperto si formano ogni giorno anche nel quartiere Pistoria: “Qui la situazione è drammatica – ci dice un residente -. La spazzatura non viene raccolta quasi mai, le strade sono piene di  erbacce e spesso dobbiamo fare i conti con la mancanza di acqua. Abramo anni fa è venuto qui facendo promesse da marinaio, spero che Fiorita si interessi maggiormente della periferia. Hanno appiccato il fuoco alla maggior parte dei nostri bidoni – prosegue un altro cittadino, indicando l’isola pedonale del suo condominio -, siamo riusciti a salvarne due con una pompa dell’acqua. Abbiamo denunciato il fatto ai carabinieri nella speranza di ricevere dei bidoni nuovi, ma già è passato un mesetto e siamo costretti a gettare la spazzatura a terra”.

LEGGI ANCHE | Degrado da terzo mondo a Catanzaro, rifiuti e topi invadono il quartiere Aranceto (VIDEO)

LEGGI ANCHE | Incuria e abbandono selvaggio dei rifiuti: Catanzaro soffocata dal degrado (VIDEO)

LEGGI ANCHE | Degrado a Catanzaro, le strade della città capoluogo ostaggio delle buche (VIDEO)

LEGGI ANCHE | Incuria e degrado a Catanzaro, siringhe e rifiuti nel quartiere Corvo

LEGGI ANCHE | Intero quartiere di Catanzaro in preda all’incuria e al degrado (FOTO)

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Ospedale di Soverato, si va verso la riapertura del punto nascita: le novità

Antonio Battaglia

Rinascita-Scott, no ai domiciliari: Pittelli resta in carcere

Mirko

Csm apre pratica a tutela Gratteri: Lupacchini rischia trasferimento

Mirko
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content