Calabria7

Rifiuti, Ecoross: “Emergenza a Corigliano Rossano”

Emergenza rifiuti a Corigliano Rossano. Secondo quanto comunica la Ecoross, che cura la raccolta, “perdurano e si aggravano i disagi e i disservizi nella raccolta dei rifiuti solidi urbani sul territorio a causa di rallentamenti e blocchi in atto presso l’impianto finale di trattamento di località Bucita – area urbana di Rossano, che stanno determinando l’oggettiva impossibilità di conferire i rifiuti con tutto ciò che ne consegue”. Facendo seguito alla precedente comunicazione, Ecoross informa che “al momento si configura una situazione emergenziale e allarmante nella gestione dei rifiuti solidi urbani, con le annesse conseguenze e problematiche di carattere igienico-sanitario. I disagi in corso sono notevoli, per cause non imputabili all’azienda che, anzi, sta mettendo in campo – si fa rilevare – sforzi e sacrifici nel tentativo di fronteggiare l’emergenza nel migliore dei modi”.

La società ribadisce, pertanto, che “fino alla risoluzione della problematica continueranno a verificarsi disservizi nella raccolta dei rifiuti solidi urbani nei Comuni nei quali ha in gestione il servizio di Igiene Urbana e che conferiscono presso l’impianto di Bucita: Corigliano Rossano, San Demetrio Corone, Scala Coeli, Mandatoriccio, Trebisacce”.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Coronavirus, caso sospetto sul treno diretto in Calabria

Francesco Cangemi

Serie B, ecco le designazioni arbitrali per la 15^ giornata

Antonio Battaglia

Catanzaro, ripulita dai rifiuti l’area del parco ‘Li Comuni’

Matteo Brancati
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content